di

Come avere il nuovo iPhone 6S e 6S plus con TIM Next

L’ultimo iPhone 6S e il suo “fratello maggiore”, iPhone 6S Plus, sono ufficialmente sbarcati in Italia. E se una consistente fetta di fan della Mela si sono dati appuntamento davanti agli Apple Store per mettere le mani per primi sul nuovo smartphone di Cupertino, gli operatori mobili italiani hanno già reso note le loro offerte dedicate a chi vuole acquistare un iPhone pagandolo a rate, abbinandolo a una ricaricabile o, più frequentemente, a un abbonamento. Tra questi c’è come sempre anche TIM.

Come avere il nuovo iPhone 6S e 6S plus con TIM Next

Che cosa offre TIM Next

TIM Next è l’offerta dell’operatore che include la possibilità di cambiare lo smartphone acquistato dopo un anno (normalmente la durata dell’offerta è 24 mesi), sostituendolo con uno nuovo: perfetto per chi si è già fatto rapire dai rumors sul prossimo iPhone 7. La tariffa è valida per i clienti TIM che hanno attiva o attivano contestualmente un’opzione dati.
Confronta le offerte TIM »
La tariffa è interessante anche perché per il modello da 16 GB dà al cliente la possibilità di scegliere se pagare un anticipo più consistente ma non avere canone per il primo anno oppure puntare su un canone costante per tutti i 24 mesi. Ecco il costo per i vari modelli per i clienti con un’opzione che include traffico dati:

  • iPhone 6S 16 GB: o 399 euro di anticipo più 0 euro al mese per 12 mesi, e dal 13° fino al 24° 25 euro al mese; oppure 99 euro di anticipo più 25 euro al mese per 24 mesi. In entrambi casi lo sconto sul prezzo di listino è di 90,9 euro.
  • iPhone 6S 64 GB e iPhone 6S Plus da 16 GB: 139 euro di anticipo più 30 euro al mese per 24 mesi. Lo sconto sul prezzo di listino è pari a 40,9 euro.

In più ci sarebbero le offerte riservate a chi ha (o attiva contestualmente) un’offerta TIM Special Unlimited. TIM Special Unlimited costa 40 euro al mese e dà diritto a chiamate e SMS senza limiti verso tutti, 4 GB di Internet 4G e 250 minuti di chiamate verso Europa e USA. In più per 3 mesi è incluso TIMEntertainment. Con TIM Special Unlimited, i costi per lo smartphone (la durata delle rate qui è di 30 mesi) non sono ancora stati resi noti, ma se verranno confermate le tariffe per il nuovo iPhone 6 si tratterà di un anticipo (era di 99 euro) più un anno a 0 euro al mese, e di un canone dal 12° al 30° mese (era di 10 euro al mese).

Il servizio di protezione

Con TIM Next è da considerarsi inoltre un canone di 5,9 euro al mese in più, che offre ulteriori 2 GB LTE, il servizio di protezione dello smartphone e l’opzione di restituzione/sostituzione.

Il servizio di protezione dello smartphone si somma alla Garanzia legale di Conformità e protegge iPhone 6S per danni accidentali e danni da liquidi, con  ritiro e consegna a domicilio del dispositivo tramite corriere espresso, entro massimo 7 giorni lavorativi dall’approvazione della richiesta di assistenza. Il contributo da pagare per questi interventi è di 69 euro.

Come cambiare smartphone con TIM Next

Per quanto riguarda invece la sostituzione o la restituzione dello smartphone, che ovviamente deve essere in buono stato, questa può avvenire presso un punto vendita TIM dopo il pagamento della dodicesima rata ed entro 60 giorni dalla data di scadenza della rata stessa (è necessario però essere in regola con i pagamenti).

Con la sostituzione o la restituzione l’offerta TIM Next viene a esaurirsi, mentre si può aderire a una nuova offerta TIM Next scegliendo tra i modelli disponibili. Alternativamente si può tenere lo smartphone e continuare a pagare le rate, insieme alla protezione, fino alla normale scadenza del contratto.

Attenzione, la cessazione anticipata per cause imputabili al cliente al di fuori di quanto indicato comporta l’addebito degli importi per cessazione anticipata contrattualmente previsti,  il saldo delle rate residue del prezzo del prodotto, i canoni mancanti della garanzia convenzionale (per quest’ultima voce, solo in caso il cliente abbia fruito del servizio di garanzia convenzionale).