Come assicurazione un quadriciclo leggero

L'acquisto di una minicar, come del motorino, è una delle richieste più frequenti che i giovani di età compresa tra i 14 e i 18 anni rivolgono ai genitori. Esaudire il desiderio di un figlio con una spesa minima è possibile: ecco quale patente è necessaria per guidarle, i prezzi di listino, le offerte assicurazione minicar e come assicurazione un quadriciclo leggero per risparmiare.

Come assicurazione un quadriciclo leggero

Quando un figlio cresce e raggiunge l’adolescenza, è normale rivolga alla mamma o al papà la richiesta di acquistare un motorino o una minicar. Molti genitori si sentono più tranquilli con una minicar in casa, in quanto essendo dotata di abitacolo, trasmette maggiore sicurezza rispetto alla due ruote, e comunque, non può raggiungere le velocità delle auto. Quale patente è necessaria? Quanto costa una minicar e come assicurazione un quadriciclo leggero? Ecco tutte le informazioni utili e come trovare assicurazione minicar economica.

Minicar: tipologie età e patente

La prima precisazione è che quando si parla di minicar, ci si riferisce a quelli che il Codice della Strada chiama quadricicli leggeri o pesanti. Ai sensi dell’art. 53 Cds, il quadriciclo leggero è assimilato ad un qualsiasi motoveicolo o triciclo perché fa parte della categoria L. Ecco la definizione generica di quadriciclo a motore:

 I quadricicli a motore sono veicoli a quattro ruote destinati al trasporto di cose con al massimo una persona oltre al conducente nella cabina di guida, ai trasporti specifici e per uso speciale, la cui massa a vuoto non superi le 0,55 t, con esclusione della massa delle batterie se a trazione elettrica, capaci di sviluppare su strada orizzontale una velocità massima fino a 80 km/h. Le caratteristiche costruttive sono stabilite dal regolamento. Detti veicoli, qualora superino anche uno solo dei limiti stabiliti sono considerati autoveicoli”.

Per le minicar leggere, la massa a vuoto è fissata ad un limite massimo di 350 kg con una capacità di carico massima non superiore a 200 kg. Tali valori salgono corrispondentemente a 400 kg e 200 kg per i quadricicli pesanti. Questi ultimi, oltre che al trasporto di persone, possono essere adibiti anche al trasporto merci: in tal caso i limiti fissati dalla legge sono di 550 kg per la massa a vuoto e di 1.000 kg per la capacità di carico.

I quadricicli o minicar leggere possono essere guidati con o senza patente, a seconda delle leggi vigenti nello Stato in cui il veicolo circola. In Italia ad esempio, è sufficiente il patentino per ciclomotori (cat. L1e) che si può ottenere già dai 14 anni in poi affrontando un esame pratico e uno teorico. Va bene anche la patente AM per tricicli leggeri, fino a 50cc e fino a 45 km/h (cat. L2e) e per quadricicli leggeri (cat. L6e), più tutte le patenti di tipo superiore.

Ecco una breve panoramica dei prezzi e delle offerte Rca: scopri con SosTariffe.it come assicurazione un quadriciclo leggero.

Prezzi e assicurazione minicar

Oggi è possibile trovare diverse offerte per minicar, sia acquistandone una da concessionario che da privato (usato o nuovo-usato). I prezzi relativi all’usato vanno dalle 2.ooo Euro in su, e si aggirano attorno alle 4.000 per veicoli in ottimo stato di manutenzione. Per le nuove invece, i listini salgono a 8.000 e oltre.