Come assicurare il tuo viaggio per le vacanze di Natale

Una buona assicurazione di viaggio è la garanzia giusta per chi vuole partire in occasione delle Feste con la massima serenità: dall’annullamento del viaggio a causa di una malattia improvvisa fino al risarcimento per i bagagli smarriti, è possibile creare un’offerta su misura in base alle proprie esigenze.

Una scelta sempre più irrinunciabile con coperture ad hoc

L’importanza di una buona assicurazione di viaggio

Con il freddo sempre più pungente e un po’ di giorni di vacanza a disposizione, sono in molti ad approfittarne per concedersi un viaggio o una breve vacanza; così come accade durante l’estate, chi sceglie di passare del tempo all’estero deve pensare prima di tutto a far sì che tutto vada per il verso giusto, con una buona assicurazione di viaggio che possa intervenire in caso di problemi. 

Quali sono i rischi senza assicurazione

Le micro-vacanze di Natale riguardano molti italiani, attirati dall’idea di passare i giorni più freddi dell’anno sotto il sole, o visitare una capitale straniera sotto la neve. Gli imprevisti però sono sempre in agguato: un volo cancellato all’ultimo minuto per una malattia di stagione o un infortunio, i bagagli persi nel caos degli aeroporti affollati, un ricovero imprevisto… difficile, ormai, rinunciare alla sicurezza e alla tranquillità che un’assicurazione da viaggio è in grado di garantire.

L’importante è affidarsi a un istituto solido e affidabile, in grado di proporre delle coperture ad hoc per le varie esigenze e con un supporto disponibile 24 ore su 24 in italiano, visto che non si sa mai che cosa può succedere quando si è lontani – e a volte molto lontani – da casa.
Confronta le offerte per assicurazioni di viaggio »

Le coperture più richieste

Tra le coperture irrinunciabili, la più importante è certamente quella contro l’annullamento del viaggio, che consente di non dover pagare in caso di mancata partenza; molto gettonate anche le coperture per i bagagli in caso di smarrimento e quelle per le malattie o gli infortuni di viaggio, con la garanzia di ricevere assistenza sanitaria, medicinali e il rimborso di eventuali cure.

È possibile assicurarsi per viaggio singolo o con polizza annuale o multiviaggio, e inoltre ormai la maggior parte delle compagnie mette a disposizione delle soluzioni ad hoc in base alle caratteristiche del cliente, come i lavoratori, gli studenti, gli sportivi, i giovani in viaggio per progetti come l’Erasmus.

Il costo di un’assicurazione viaggio per Natale è molto ridotto, nell’ordine di qualche decina di euro, ed è per questo che si tratta di una scelta assai apparezzata: in tanti si rifiutano di partire se accanto al passaporto non hanno la propria polizza appena stipulata o rinnovata.

Commenti Facebook: