BANCOPOSTA: come aprire il conto

Poste Italiane è da sempre sinonimo di garanzia e qualità del servizio per gli italiani, per questo molti risparmiatori si rivolgono ai prodotti finanziari del marchio per gestire e custodire il proprio denaro. Quali sono le offerte in corso e come aprire un conto BancoPosta? Scoprilo ora con SosTariffe.it.

Scopri i prodotti finanziari e il risparmio di Poste Italiane

Oggi esistono diverse banche online e istituti di credito tradizionali, tuttavia molti italiani si rivolgono direttamente a Poste Italiane che nell’immaginario collettivo (e non solo) è un marchio di qualità. Nonni e genitori custodiscono da anni i risparmi nei libretti postali, ma l’offerta si è ampliata e comprende ora prodotti finanziari di ogni genere e per tutte le esigenze. Vediamo le offerte e come aprire un conto BancoPosta.
Confronta conti correnti

Conti Bancoposta: l’offerta

Il conto ordinario offre i servizi fondamentali di incasso e pagamento e si divide nelle versioni Standard e Pensionati.

Conto Standard

Il conto BancoPosta Standard prevede un canone annuo di 30 Euro nel quale è compreso il canone di una carta Postamat Maestro. Le operazioni che si possono compiere sono quelle classiche del conto corrente, ovvero bonifici, pagamento delle utenze con addebito in conto, versamenti, prelievi presso gli Uffici Postali e presso gli sportelli automatici bancari.

Con specifiche cadenze è incluso un numero di operazioni gratuite e i clienti con ISEE inferiore a 8mila Euro annui sono esonerati dal pagamento del canone.

Conto Pensionati

Si tratta di un prodotto finanziario dedicato ai clienti titolari di pensioni fino a 18.000 euro lordi annui, che possono scegliere 2 opzioni:

  • canone annuo a 24 Euro comprensivo del canone carta;
  • canone annuo gratuito comprensivo del canone carta (per i dettagli dell’offerta si rimanda al foglio informativo).

Per scoprire come aprire un conto BancoPosta CONTINUA A LEGGERE

Conto BancoPosta Più

I conti correnti BancoPosta Più con canone mensile azzerabile, sono pensati appositamente per le esigenze finanziarie di privati e famiglie. Il canone di 4 Euro può essere azzerato in modo facile e veloce, attraverso il pagamento di utenze in addebito sul conto o con il secondo accredito di stipendio o pensione. Tra i vantaggi c’è la possibilità di richiedere l’estratto conto mensile in formato elettronico e di utilizzare in modo gratuito il servizio di Internet Banking BancoPostaonline e di Phone Banking (Pronto BancoPosta).

Infine, c’è la possibilità di prelevare senza spese presso oltre 7.200 sportelli automatici (ATM Postamat) con la carta Postamat Maestro.
Scopri conto BancoPosta

Come aprire un conto BancoPosta

Aprire un conto BancoPosta può essere più che conveniente, ma solo i soggetti maggiorenni possono aprirne uno e le imprese o gli imprenditori, a patto che non siano dichiarati falliti. Per procedere bisogna rivolgersi all’Ufficio Postale muniti di carta d’identità e codice fiscale e scegliere la tipologia di conto: mono o cointestato (nella seconda ipotesi entrambi i soggetti devono recarsi all’ufficio per le pratiche di apertura).

Sarà l’impiegato a fornire i moduli da compilare e firmare in sua presenza. Il conto sarà aperto in tempi molto brevi ma per perfezionare l’operazione è necessario effettuare un versamento.
aprire conto bancoposta
Una volta completata la procedura, vi saranno consegnati il libretto degli assegni e, se ne avete fatto richiesta, il Postamat o la carta di credito. Chi possiede già un conto corrente bancario può inviare un bonifico ad un conto di servizio di Poste Italiane e inviare alla casella postale del marchio il contratto compilato e firmato con ricevuta del bonifico e copia di un documento.

I nuovi correntisti devono prima registrarsi al sito di Poste Italiane e scaricare e compilare il modulo di richiesta apertura conto. Lo stesso dovrà essere consegnato con gli stessi documenti di cui sopra all’Ufficio Postale.

Una volta aperto il conto, il servizio BancoPostaonline può essere attivato gratuitamente registrandosi sul portale di Poste Italiane e completando l’iscrizione inserendo il codice di attivazione ricevuto via sms. Deve trascorrere un giorno lavorativo dall’attivazione della Bacheca online MyPoste per iniziare ad utilizzare i servizi di BancoPosta online.

Commenti Facebook: