Come abbonarsi a DAZN senza carta di credito?

DAZN è la piattaforma di contenuti perfetta per chiunque sia appassionato di calcio. La carta di credito è uno metodi di pagamento con i quali è possibile abbonarsi: quali sono le altre alternative disponibili? Vediamo di seguito tutto quello che c’è da sapere in merito. 

Come abbonarsi a DAZN senza carta di credito?

DAZN è un servizio di contenuti in streaming dedicato all’universo sportivo, in modo particolare al calcio. Si basa sul pagamento di un canone mensile che si potrà disdire in qualsiasi momento. I contenuti proposti potranno essere visti non solo dalla TV, ma anche da PC, tablet e smartphone (sia Android sia iOS). L’abbonamento è disponibile al costo di 9,99 euro al mese, ma è bene non perdere tempo. 

Questo prezzo – che ha contraddistinto DAZN fin dal suo esordio nel mondo dell’intrattenimento in rete – sarà disponibile solo fino al 30 giugno 2021: in questo caso i primi due mesi saranno gratuiti e dal terzo mese si pagheranno 19,99 euro al mese per 12 mesi, invece di 29,99 euro. Dal 1° luglio 2021, invece, l’abbonamento a DAZN ha un costo fisso pari a 29,99 euro al mese.

Da notare che DAZN è incluso senza costi aggiuntivi nell’offerta TIM Super Fibra con TIMVISION Calcio e Sport. Questa promozione consente di accedere all’abbonamento TIM Super Fibra, proposto a 29,90 euro al mese, per la connessione di casa, ed ad un pacchetto con TIMVISION, DAZN, Discovery+ e 12 mesi di Infinity+ ad un costo promozionale di 19,90 euro al mese. Per maggiori dettagli sulla promozione è possibile fare riferimento al link qui di sotto:

Scopri l’offerta TIM con DAZN incluso»

Vediamo tutti i dettagli relativi al servizio di DAZN e come si può pagare il costo mensile senza carta di credito? Scopriamolo insieme.

I contenuti proposti da DAZN 

Attivando un abbonamento con DAZN, sarà possibile vedere in streaming:

  • tutta la Serie A TIM, la Liga e il calcio internazionale;
  • la MotoGP, la Moto2 e la Moto3;
  • i canali Eurosport 1 HD ed Eurosport 2 HD sui quali sarà possibile vedere i contenuti di sport quali tennis, basket, ciclismo, sport invernali e tanto altro ancora:
  • NFL, UFC, Matchroom, GGG e Golden Boy per la boxe, freccette e Indycar.

Sarà possibile connettere fino a 6 dispositivi nello stesso momento e guardare al contempo i contenuti su due dispositivi diversi. 

Clicca sul link in basso per saperne di più. 

Scopri l’offerta di DAZN »

Per iscriversi a DAZN si dovrà:

  • creare un account, inserendo nome, cognome, indirizzo email e creando una password;
  • aggiungere un metodo di pagamento. 

A questo proposito, vediamo di seguito quali sono tutte le modalità disponibile e come attivare DAZN senza carta di credito. 

Abbonamento a DAZN: come pagare senza carta di credito

Nonostante le carte di credito siano strumenti di pagamento assai diffusi, non tutti ne possiedono una, soprattutto se hanno una giovane età. DAZN permette, fortunatamente, di poter sottoscrivere un abbonamento scegliendo anche altre modalità. 

In particolare, sarà possibile pagare DAZN con l’utilizzo di:

  • carte di debito e carte prepagate, inclusa la Postepay;
  • iTunes;
  • Paypal;
  • Google Play Billing;
  • Amazon in App Payment, solo su Amazon Fire Stick;
  • utilizzando le carte e i codici prepagati DAZN. 

Per quanto riguarda le carte prepagate, potranno essere acquistate da Mediaworld, Unieuro, Euronics, Esselunga, Carrefour, Coop e GameStop, mentre i codici prepagati saranno disponibili presso i punti vendita SisalPay, PUNTOLIS e Startselect. 

Come funzionano i codici prepagati

Nell’ipotesi in cui si decidesse di attivare DAZN con l’utilizzo di un codice prepagato, ci sono diverse informazioni che potrebbero risultare molto utili. Vediamo di seguito alcune delle più importanti. 

Intanto, per poter utilizzare un codice prepagato sarà sufficiente seguire le istruzioni che si riceveranno assieme al codice, che si potranno visionare anche all’indirizzo dazn.com/redeem inserendo l’apposito codice prepagato. 

Nel momento in cui si utilizza un codice prepagato, potrebbe essere richiesto l’inserimento dei dati di pagamento: in questo modo, l’abbonamento si rinnoverà in automatico alla scadenza del codice prepagato e i soldi saranno scalati direttamente attraverso il metodo indicato. 

Sarà comunque possibile disattivare il rinnovo automatico in qualsiasi momento: si riceverà, inoltre, una mail con la quale sarà ricordata la scadenza del codice. 

Nel caso in cui si attivasse un abbonamento a DAZN tramite terze parti, come con Apple iTunes o Amazon in App Payment, non sarà possibile utilizzare i codici prepagati. Per poterlo fare sarà necessario seguire i passi indicati di seguito:

  • disdire il rinnovo automatico del proprio abbonamento a DAZN creato tramite terze parti;
  • attendere che il proprio account sia chiuso al termine del mese in corso, iniziato quando è stato effettuato l’ultimo pagamento;
  • attendere la notifica via email dell’avvenuta chiusura dell’account, anche da DAZN. 

Sarà quindi possibile riattivare il proprio account DAZN, effettuando l’accesso tramite le proprie credenziali e inserendo il codice prepagato tra i metodi di pagamento. 

Nel momento in cui si sta usufruendo di un codice prepagato, non sarà possibile chiudere il proprio account: l’abbonamento a DAZN sarà garantito fino alla scadenza dello stesso. Nel caso in cui, in fase di attivazione del codice prepagato, non fosse stato inserito un metodo di pagamento, l’abbonamento terminerà alla scadenza del periodo di validità del codice.

In caso contrario, come anticipato nelle righe precedenti, l’abbonamento si rinnoverà alla scadenza del codice prepagato e l’importo mensile di DAZN sarà addebitato in automatico (alla scadenza del codice e successivamente alla scadenza di ogni mese) tramite il metodo di pagamento inserito durante la procedura di creazione dell’account.

Si potrà comunque:

  • richiedere la disattivazione del rinnovo automatico del proprio account in qualsiasi momento;
  • riattivare l’account quando se ne avrà voglia perché interessati alla programmazione proposta;
  • trovare tutti i dettagli dell’abbonamento nella sezione Il Mio Account

Sarà comunque possibile cambiare metodo di pagamento nel momento in cui si sta utilizzando un codice prepagato: anche per questa procedura, sarà sufficiente andare alla sezione Il mio account. In caso di problemi, si potrà contattare in qualsiasi momento l’assistenza clienti. 

Un’ultima informazione molto importante per tutti i clienti che utilizzando il codice prepagato riguarda la comparsa di un messaggio di errore nel momento in cui si seleziona Applica

Il messaggio potrà essere dovuto a uno dei seguenti motivi:

  • il codice è già stato utilizzato;
  • il codice è valido in un altro Paese;
  • il codice è scaduto;
  • il codice non è ancora disponibile;
  • il codice non è compatibile con il proprio account. Si ricorda, infatti, che alcuni codici possono essere utilizzati solo dai nuovi clienti, mentre altri sono riservati ai clienti già esistenti (per questo si consiglia sempre di leggere attentamente le istruzioni che sono state ricevute con il codice). 

Per maggiori informazioni su DAZN e per attivarlo online senza carta di credito, clicca sul link in basso. 

Scopri di più su DAZN »

Pagare DAZN con carte di debito e carte prepagate

Come abbiamo anticipato nelle righe iniziali, nonostante le carte di credito siano strumenti di pagamento davvero molto vantaggiosi, ancora oggi non sono tanti i clienti che ne sono in possesso. 

Il motivo si lega spesso alla necessità di dimostrare determinate garanzie che vengono richieste dagli istituti di credito e che, spesso, non sono possedute dai clienti più giovani, o quali potrebbero non avere ancora un lavoro o, comunque, ricevere compensi non particolarmente elevati. 

In questi casi, dunque, il consiglio è di procedere direttamente con l’utilizzo di una carta di debito o di una carta prepagata, strumenti di pagamento elettronico validi tanto quanto le carte di credito e che:

  • presentano costi di gestione più bassi;
  • possono essere ottenute con maggiore facilità. 

Le carte di debito, per esempio, vengono solitamente rilasciate in automatico nel momento in cui si attiva un conto corrente (anche uno online), operazione che necessita pochi clic oggi e requisiti di base, come il fatto di avere la residenza in Italia e di essere maggiorenni. 

Per verificare quali sono oggi le carte di debito che si possono avere con un conto corrente online (che tra l’altro, nella maggior parte dei casi, è anche a zero spese) si suggerisce di fare un salto sul comparatore di conti correnti di SOStariffe.it. 

Confronta i migliori conti correnti online »

In alternativa, si potrà dare un’occhiata anche a un’altra sezione del sito che è dedicata specificamente alle carte e sulla quale si potranno confrontare le migliori carte prepagate disponibili online. 

Confronta le carte online »

Commenti Facebook: