Cinque mosse per risparmiare sull’assicurazione auto

Vuoi risparmiare sull’assicurazione auto? In questo articolo troverai cinque semplici mosse per ottenere sconti, agevolazioni e bloccare il prezzo migliore per la tua polizza. Il modo più semplice per trovare le assicurazioni più convenienti è confrontare le tariffe su SosTariffe.it, un comparatore preventivi che consente ai consumatori di scovare in pochi minuti l’Rc auto al prezzo più basso.

Trovare l'Rc auto più economica è un gioco da ragazzi confrontando le assicurazioni online

1. Grazie all’installazione della scatola nera puoi avere sconti sull’assicurazione

Per risparmiare sull’assicurazione auto bisogna installare una scatola nera sulla propria auto, un dispositivo dalle molteplici funzionalità. Il Ddl Concorrenza 2015 ha introdotto per le assicurazioni l’obbligo di scontare l’Rc auto per gli automobilisti che decidono di installare il dispositivo a bordo dell’auto, e il motivo è semplice.

La scatola nera, nel rispetto della privacy del conducente, può registrare le modalità di accadimento dei sinistri per stabilire le effettive responsabilità, allo stesso tempo funge quindi da deterrente nei confronti delle frodi assicurative. L’utilizzo di scatole nere però giova anche agli assicurati in quanto questi dispositivi sono dotati di Gps in grado di localizzare l’esatta posizione dell’auto in caso di furto.

2. Puoi richiedere un preventivo e bloccare il prezzo anche due mesi prima dalla scadenza della tua polizza

Anche chi non acquista una scatola nera può risparmiare sull’assicurazione auto. Come? Confrontando i preventivi delle assicurazioni online con SosTariffe.it. Inserendo nel modulo di comparazione del nostro portale pochi dati (generalità del conducente e informazioni sul veicolo e sulla vecchia assicurazione) si otterrà immediatamente l’assicurazione auto più economica, ovvero quella in cima alla lista.

Trovare il prezzo migliore per l’Rc auto è un gioco da ragazzi confrontando i preventivi sul web, e il vantaggio immediato c’è. Chi trova il miglior preventivo può bloccare il prezzo anche due mesi prima della scadenza della polizza.
Confronta preventivi RC auto

3. Non è più obbligatorio mandare disdetta alla precedente compagnia prima di cambiare assicurazione

Grazie all’abolizione del tacito rinnovo dell’assicurazione, già in vigore dal 1° gennaio 2013, nessuno dovrà più sottostare alle condizioni di assicurazioni troppo costose. Cambiare compagnia assicurativa è diventato semplicissimo in quanto non occorre più inviare formale disdetta alla vecchia assicurazione per recedere dal contratto.

Da oggi basta attendere la naturale scadenza della polizza, dalla qual data decorrono 15 giorni di tolleranza per munirsi di una nuova assicurazione. Se la tua polizza è in scadenza, basterà dunque confrontare i preventivi assicurazione auto con SosTariffe.it per trovare l’assicurazione giusta per tutte le tasche.

4. Puoi usufruire della Legge Bersani ereditando la classe di merito di un tuo familiare

Le assicurazioni sono ancora più convenienti per chi usufruisce dei benefici della Legge Bersani. Stipulando una nuova assicurazione e richiedendo alla compagnia di accedere alle agevolazioni, gli automobilisti possono ereditare la classe di merito più favorevole di un componente della proprio nucleo familiare presente nello stato di famiglia.

La legge non è applicabile alle imprese, ma solo ai privati, ed è possibile usufruire dei benefici acquistando un’auto nuova o usata.

5. L’Rc auto per vetture a metano costa mediamente il 21% in più

L’Osservatorio di SosTariffe.it ha dimostrato come l’assicurazione auto a metano costa il 21% in più rispetto all’assicurazione auto a benzina o Diesel. Il tipo di alimentazione del veicolo incide dunque sul prezzo dell’Rc auto al pari, se non di più dei parametri relativi ad età, residenza e classe di merito dell’assicurato.

Non tutto è perduto però, per i possessori di auto a metano, che possono comunque trovare l’Rc auto più economica utilizzando il comparatore prezzi online di SosTariffe.it.

Commenti Facebook: