CicerOOS, il motore di ricerca made in Puglia

Esiste veramente la possibilità di visitare il luogo dei tuoi sogni sfruttando tutte le angolazioni possibili. Esiste CicerOOS ed è la nuova frontiera dei motori di ricerca in ambito travel; sicuro, economico e non ingombrante come le vecchie guide.

Ecco l'algoritmo che costruirà il tuo viaggio dei sogni!

CicerOOS è il frutto di un’invenzione che ha portato alla ribalta Daniele Cassini, che fresco di laurea ha subito trasformato il garage di casa sua in un vero e proprio studio professionale. I contatti con le grandi aziende sono in aumento, il Salento è la tana della sua opera, dove attraverso un innovativo algoritmo permette a turisti di tutto il mondo di sapere sempre un qualcosa in più dei posti che hanno intenzione di visitare.

CicerOOS non è altro che un “Cicerone” virtuale, un semplice clic e via! Cosa si mangia cosa si beve cosa si può visitare e perchè, tutto davvero raggiungibile in maniera comoda e confortevole. La società Pugliese è stata fondata nel 2010, al ritorno da un’esperienza Fulbright BEST in Silicon Valley e per mezzo di un finanziamento di 25 mila euro erogato della Regione Puglia. Daniele Cassini CEO e Daniele Viva CTO vincendo il bando Principi Attivi per la valorizzazione dei talenti imprenditoriali dei giovani pugliesi hanno coronato il loro sogno.

Ottenuti i primi risultati, l’obiettivo si è fatto sempre più imponenente. CicerOOS è così cresciuta dal garage sotto casa ad avere 8 dipendenti e una vera e propria struttura aziendale. L’incredibile di questi episodi che fa riflettere è il dato confortante di un meridione che reagisce alla crisi con un attaccamento al territorio in termini imprenditoriali davvero sorprendente. CicerOOS non è’ l’unico caso di una nuova imprenditoria digitale che nel mezzogiorno cerca la riscossa contro un sistema soffocato dalla burocrazia e dalla mafia.

Secondo i dati dello Svimez – l’associazione per lo sviluppo del Mezzogiorno – seppur in segnalando un calo negli ultimi anni, difatti ben 300 mila tra imprenditori e lavoratori autonomi hanno deciso di puntare sul posto fisso, evidenziano come da quelle parti la scelta dell’idea individuale e del modo di operare in piena autonomia è sensibilmente radicata. Per assurdo, mettendo a confronto il Nord Italia con il Sud, tra i 20 e i 35 anni di età del fondatore, sono sempre e comunque di più le attività imprenditoriali che nascono al di sotto di Roma.

Ci sono infatti casi che ormai più che fare impressione o suscitare sorpresa sono l’emblema di una resistenza, di una riscossa e di un sistema culturale, quello meridionale in netto fermento. Se pertanto avete intenzione di sapere alcune cose specifiche sul vostro viaggio non vi resta che sfruttare il potente algoritmo di CicerOOS, riceverete immediatamente il vostro personalissimo itinerario.

Confronta Offerte Internet Mobile »

Commenti Facebook: