Chili TV: cos’è, come funziona, confronto con Sky

Tra i servizi più amati dai cinefili c’è sicuramente anche Chili, che propone tanti titoli (film e serie tv) disponibili sia per l’acquisto che per il noleggio, senza la necessità di un abbonamento o di un vincolo per un certo numero di mesi. In più, Chili propone anche la possibilità di ordinare i supporti fisici come DVD e Blu-Ray e gli articoli di merchandising.

La scelta per chi vuole pagare soltanto quello che guarda

Che cos’è Chili

Chili è un servizio rivolto soprattutto agli appassionati di cinema e di serie tv, magari con un po’ di nostalgia per il vecchio “modello videoteca” di qualche anno fa, quando entravi nel negozio, sceglievi il film da vedere per la serata e pagavi solo quello. Non per tutti l’abbondanza di contenuti disponibili oggi con Sky, Mediaset Premium, Netflix, Amazon Prime e così via è il miglior modello possibile: non manca chi preferisce noleggiare e acquistare titoli specifici, senza abbonamenti di sorta e senza migliaia di film o serie tv che non si guarderanno mai, perché il tempo è poco. Chili è rivolta a loro.

Il funzionamento delle offerte tv Chili è semplicissimo: migliaia di contenuti tra film e serie tv da noleggiare e acquistare in digitale ma anche, per chi ha lo spirito del collezionisti, da acquistare in DVD o in Blu-Ray.

Secondo l’ottica multipiattaforma che oggi nessuno può fare a meno di proporre, Chili è visibile su smart tv, PC, tablet e smartphone, con la possibilità di associare al proprio profilo fino a 5 dispositivi diversi. I contenuti sono disponibili in streaming ma su tablet e smartphone possono essere anche scaricati, in modo da essere fruibili anche quando non si ha una connessione sottomano, ad esempio perché si è in viaggio.

Il noleggio e l’acquisto di contenuti

Per noleggiare o acquistare i prodotti di Chili è prima di tutto necessario registrarsi al servizio: niente paura, non ci sono costi nascosti o pagamenti da effettuare. Poi si sfoglia il catalogo, si sceglie il contenuto il prodotto preferito e lo si mette nel carrello, per poi pagarlo alla fine. Null’altro. Se si è scelto un prodotto che necessita di spedizione, come un dvd fisico o del merchandising, bisonerà ovviamente inserire anche il proprio indirizzo di spedizione.

Come detto, una delle particolarità di Chili – che differenza questo servizio dai normali servizi in abbonamento, ma lo avvicina ad esempio a marketplace come iTunes e Google – è data dalla possibilità di noleggiare o acquistare il contenuto desiderato. Con il noleggio (che ovviamente ha dei costi minori) si hanno 28 giorni di tempo a disposizione per guardare il contenuto; una volta che si inizia a vederlo, a disposizione ci sono 48 ore per completare la visione (o per rivederlo). L’acquisto, invece, permette di vedere il contenuto quando e quanto si vuole, senza scadenze. Non tutti i film sono disponibili sia per l’acquisto che per il noleggio, visto che dipende dal tipo di diritto che la casa di produzione ha concesso per quel contenuto specifico.
Confronta le offerte di Chili »

Le diverse risoluzioni

Chili dà molta importanza alla qualità della visione, ed è per questo che i film e le serie tv del servizio sono disponibili in diverse definizioni, che necessitano di connessioni differenti per garantire uno streaming efficiente:

  • SD: Definizione Standard, formato 720×576 pixel. Per la visione in streaming si richiede un collegamento Internet a banda larga di almeno 1 Mb/s.
  • HD: Alta Definizione, formato 1280×720 pixel. Per la visione in streaming si richiede un collegamento Internet a banda larga di almeno 2,5 Mb/s.
  • HD+: Altissima Definizione, formato 1920×1080 pixel. Per la visione in streaming si richiede un collegamento Internet a banda larga di almeno 4,5 Mb/s.

Un’altra particolarità di Chili è la possibilità di farsi arrivare dvd e blu-ray direttamente a casa, ma anche merchandising esclusivi dei propri film preferiti e perfino i biglietti per il cinema. I tempi di consegna, per tutti i prodotti che richiedono una spedizione, sono di 3-5 giorni (con la possibilità di 1-2 giorni aggiuntivi per Basilicata, Campania, Calabria, Puglia e isole).

Che cosa scegliere tra Sky e Chili

In definitiva, che cosa scegliere tra Chili e Sky o un servizio analogo? Chili pare essere la migliore soluzione quando si è soprattutto amanti di film e di serie tv, e non si è particolarmente interessati allo sport, ai documentari o ai varietà che costituiscono una consistente parte dell’offerta di Sky. Soprattutto, è la scelta da fare quando non ci si vuole legare a un servizio per almeno un anno, come capita con Sky, o comunque si preferisce non pagare abbonamenti anche se senza vincoli come quelli di Netlifx ma scegliere volta per volta cosa guardare e acquistare. In più, la possibilità di ordinare dvd e blu-ray fisici oltre al merchandising dei film rende Chili un’offerta ghiotta per i cinefili che vogliono veder cresce la propria collezione (di contro, servizi come Netflix e Sky cambiano regolarmente la loro offerta).

Sky è invece da preferire quando non ci si limita a contenuti come film e serie tv e si vuole avere a disposizione una scelta estremamente ampia di contenuti, anche con funzionalità più sofisticate come quelle permesse da Sky Go Plus o dal decoder Sky Q.

Commenti Facebook: