Chiamate WhatsApp su iPhone: ecco l’aggiornamento

E’ senza dubbio uno degli aggiornamenti più attesi di questo periodo: WhatsApp per iPhone arriva alla versione 2.12.1 e porta con sé, oltre a tutta una serie di migliorie software, anche la funzionalità per le chiamate sfruttando la connessione Internet mobile attiva sul proprio numero di telefono. Tale feature era già stata implementata sulla versione per Android di WhatsApp qualche settimana fa.

Chiamate WhatsApp su iPhone
Le telefonate WhatsApp arrivano anche su piattaforma iOS

Le chiamate WhatsApp su iPhone, però, non saranno già attive per tutti: la società sviluppatrice del software ha infatti spiegato che il servizio verrà integrato gradualmente, in maniera tale da poter offrire un’esperienza utente senza bug o anomalie. Anche se aggiornerete, quindi, è possibile che dobbiate attendere ancora qualche giorno prima di poter accedere appieno al servizio.

Come usare le chiamate WhatsApp su iPhone?

Telefonare con WhatsApp su iPhone sarà molto semplice: basterà accedere sul contatto che ci interessa tramite la rubrica del programma di instant messaging e cliccare sul pulsante di chiamata (l’icona che raffigura la cornetta). Prima dell’aggiornamento questo tasto rimandava al sistema di chiamata “classico” dello smartphone: con l’ultimo aggiornamento, invece, il tap sull’icona di telefonata vi darà l’accesso alle chiamate WhatsApp. Come abbiamo detto prima, però, non tutti ancora avranno la possibilità di usufruire del servizio: potete provare comunque e farci sapere se avete già le chiamate WhatsApp su iOS.

Altri miglioramenti del nuovo WhatsApp per iOS

Con il nuovo WhatsApp per iPhone, compatibile con le versioni iOS 6 e successive, la casa sviluppatrice introduce altri miglioramenti e features. Vediamoli:

  • possibilità di condividere foto, video e link con WhatsApp da altre applicazioni;
  • introduzione del tasto rapido per la fotocamera e per la galleria nelle chat;
  • possibilità di modificare i contatti direttamente da WhatsApp;
  • possibilità di inviare più video contemporaneamente e di modificarli prima di inviarli (ruotarli e/o ritagliarli).

Come abbiamo visto, quindi, le chiamate WhatsApp su iPhone non sono l’unica novità dell’aggiornamento ma è senza dubbio quella più richiesta dai milioni di utenti possessori dello smartphone Apple. Non avete ancora un iPhone ma state pensando di acquistarlo? Potete utilizzare il nostro comparatore di tariffe con iPhone incluso che vi guiderà, gratuitamente e senza necessità di registrarsi, alla vostra offerta ideale. Provatelo subito cliccando qui in basso!

Scopri le tariffe con iPhone incluso

Commenti Facebook: