CheBanca! celebra la giornata FAI di Primavera con la banca delle bellezze

CheBanca! e Fondo Ambiente Italiano si uniscono per il secondo anno di seguito per sostenere uno degli eventi culturali più conosciuti e apprezzati nel nostro Paese: la Giornata FAI di Primavera che quest’anno avrà luogo il 23 e 24 marzo aprendo oltre 700 beni in tutta Italia. Il famoso istituto di credito sarà lo sponsor ufficiale delle due giornate.

Per CheBanca! è un onore poter essere parte di un progetto così importante per il secondo anno. – ha dichiarato Christian Miccoli Amministratore Delegato di CheBanca! – Rendere la bellezza del nostro Paese alla portata di tutti, aprendo le porte di luoghi spesso ignoti e non accessibili è un grande merito che va riconosciuto a tutte le persone che ogni giorno lavorano con passione al FAI. Inoltre ritengo che in questi periodi di difficoltà sia ancora più importante riscoprire i tesori dell’Italia, rafforzare il legame con la nostra terra e con le nostre origini: insomma far vivere agli italiani la vera bellezza”.

CheBanca!, anche per l’edizione di quest’anno, non sarà solo lo sponsor, ma cercherà di dar vita ad un’attività di engagement attorno all’evento, che sarà indirizzata a tutti e non solo ai clienti.

Si tratterà di un “evento nell’evento” dedicato a tutti gli amanti delle splendide bellezze artistiche che danno vita al patrimonio artistico italiano: tutti coloro che visiteranno i siti aperti in occasione della giornata FAI potranno contribuire ad arricchire l‘archivio virtuale delle bellezze italiane. Si tratterà di una vera e propria “banca delle bellezze“.

Come fare a partecipare? Attraverso l’hashtag  #bancadellabellezza.

Dunque le fotto scattate sui siti FAI saranno condivisibili via Twitter, Instagramm e Google+ attraverso questo hashtag, ma si potrà caricarle anche su Facebook, tramite tag, alla pagina di CheBanca! (facebook.com/chebanca).

Se da un lato la pagina Facebook diverrà il fulcro dell’attività, per i clienti CheBanca! sono previste anche speciali agevolazioni e presso ognuna delle 44 filiali saranno presenti poster dedicati all’iniziativa con un rimando diretto alle particolarità di un bene visitabile in quella città.

Scopri l’offerta di CheBanca!

Commenti Facebook: