Che cosa fa il Commissario per il digitale in Italia?

Diego Piacentini, vice-presidente del colosso dell’e-commerce internazionale Amazon, è stato nominato dal Governo italiano Commissario per il digitale e l’innovazione, un incarico che ricoprirà per due anni a titolo gratuito. Ecco cosa fa il Commissario per il digitale in Italia. 

Diego Piacentini sarà il nuovo Commissario per il digitale in Italia, ecco cosa farà

Attraverso uno scambio di tweet tra Matteo Renzi ed il CEO di Amazon Jeff Bezos, è arrivata la nomina ufficiale per Diego Piacentini al ruolo di Commissario per il digitale e l’innovazione in Italia, una figura inedita che il vice-presidente di Amazon ricoprirà per due anni, a partire dalla prossima estate, a titolo gratuito abbandonando temporaneamente il ruolo ricoperto in Amazon, una delle aziende leader del mondo dell’e-commerce.
Confronta le offerte telefonia mobile

Il ruolo di Piacentini nel programma di crescita italiano sarà fondamentale nel corso dei prossimi anni. Il nuovo Commissario per il digitale avrà, infatti, il compito di coordinare i vari enti che si occupano di digitalizzazione in Italia, come l’Agid, l’Agenzia per l’Italia digitale, e le varie agenzie governative che, per conto di diversi ministeri, si occupano di innovazione in Italia. Piacentini dovrà non solo indicare le linee di sviluppo da seguire ma fungerà anche da tramite tra tutte queste realtà ed il Governo stesso. Scopri le tariffe per Internet Mobile

L’obiettivo  del nuovo Commissario sarà, quindi, sostenere il processo di innovazione in Italia, migliorare il livello tecnologico del Paese, favorire la continua crescita di internet mobile e delle infrastrutture di telecomunicazioni grazie anche ad un enorme esperienza maturata negli anni. Il manager italiano, dal 2000 ad Amazon, ha lavorato per diversi anni anche con Apple, un’altra azienda simbolo dell’innovazione tecnologia di questi ultimi anni.

Queste le parole di Piacentini che lascerà il suo ufficio di Seattle, sede di Amazon, per raggiungere Roma nei prossimi mesi: “Dopo 16 anni in Amazon, è un modo per me per tornare nel Paese in cui ho vissuto per 40 anni. Farò il pendolare, viaggio molto in ogni caso, nella mia vita, non sarà un grande cambiamento

Ti ricordiamo che grazie al comparatore di SosTariffe.it per offerte ADSL e per offerte telefonia mobile puoi scoprire, in modo molto semplice ed immediato, tutte le tariffe presenti ad oggi  sul mercato, scegliendo così l’offerta più adatta alle tue esigenze.

Commenti Facebook: