C'è anche Telecom per le torri Rai Way

Il mercato TLC è in subbuglio per il tentativo da parte di Ei Towers, controllata di Mediaset, di acquistare le torri di trasmissione di Rai Way. Ora secondo quanto ricostruito dal Corriere della Sera potrebbe essere il turno di un nuovo pretendente, Telecom Italia, che nel frattempo si sta accingendo a quotare 11.000 delle proprie torri, all'interno della controllata Inwit.

C'è anche Telecom per le torri Rai Way

Secondo lo scenario prospettato dal Corriere, potrebbe venirsi a creare un grande polo delle torri dove confluiscano sia Rai Way che Ei Towers ed Inwit, senza che nessun soggetto abbia un peso dominante. Rimane però un grande vincolo, cioè il limite del 51% che deve rimanere di proprietà pubblica, e sul quale il premier Matteo Renzi è stato molto chiaro: non si tocca. La Rai, oggi, è pubblica al 65%.

Lo stesso Renzi ha dichiarato che le operazioni di mercato vanno considerate «per quelle che sono, non politiche ma di mercato. Per questo serve la libertà di chi è sul mercato e il rispetto delle regole. Il governo ha messo delle regole e non intende modificarle».
Confronta le offerte Telecom »
Nel frattempo, come ricorda ancora il quotidiano milanese, Telecom e Mediaset continuano a operare su un altro versante, quello della possibilità di far viaggiare i contenuti di Mediaset Premium attraverso la fibra ottica della TLC, per la quale gli investimenti prospettati dal nuovo piano strategico sono pari a 3 miliardi di euro.

Commenti Facebook: