Carte di credito zero spese: le offerte di Luglio 2021

Le carte di credito zero spese sono uno strumento di pagamento molto comodo e conveniente, non tutte le banche offrono ai propri clienti questo tipo di soluzioni. Con il comparatore di SOStariffe.it potrai individuare i migliori prodotti di Luglio e scoprire le condizioni per avere queste carte.

Carte di credito zero spese: le offerte di Luglio 2021

Non tutti i clienti possono attivare una carta di credito, per accedere a questi prodotti è necessario avere un conto corrente e per i prodotti con i maggiori fidi dovrai anche avere un reddito minimo. Potrai fare richiesta delle carte di credito alla tua banca o agi emittenti, come Amex.

Non tutte le carte ti garantiscono gli stessi servizi, ci sono le carte prepagate con IBAN, le carte di credito e le revolving. Ognuno di questi prodotti ha delle caratteristiche particolari. Le carte prepagate hanno dei plafond limitati e possono essere ricaricate dagli sportelli bancari o al tabacchi, queste soluzioni sono ottime per chi non ha i requisiti per una vera carta di credito. Sono carte senza margine di spesa extra rispetto alla disponibilità pre caricata sul prodotto.

Le carte di credito invece hanno soglie di spesa più elevate, puoi anche modificare i plafond con app o parlando con il consulente. Questi strumenti ti permettono di pagare somme molto elevate e sono richiesti come metodi per completare acquisti di elettrodomestici o prodotti di elettronica (come i pc) oppure per noleggiare auto.

Le nuove carte revolving aggiungono a queste caratteristiche anche l’opzione di pagamento rateale delle spese effettuate. Potrai selezionare un piano di restituzione mensile della somma anticipata dalla banca tra alcuni pacchetti pre confezionati o personalizzando la dilazione.
Scopri le carte di credito a zero spese »

Chi può richiedere le carte di credito a zero spese

Quando si fa domanda per una carta di credito la banca richiede la presentazione di una busta paga o un’altra forma di garanzia. Come dicevamo, questi prodotti permettono di spendere delle somme prima che siano realmente disponibili sul conto corrente e l’istituto ha necessità di un’assicurazione su questa forma di anticipo.

Per avere la carta di credito devi quindi essere intestatario di un conto, avere la residenza o un permesso di soggiorno in Italia. E per le migliori carte di credito Premium dovrai anche dimostrare di avere un reddito annuo che superi alcune soglie.

Le carte a zero spese vengono proposte come plus con l’attivazione dei conti correnti, oppure puoi optare per le carte prepagate. Per aiutarti ad individuare le proposte di Luglio di carte di credito a zero spese puoi usare lo strumento di raffronto delle offerte gratuito e senza impegno all’acquisto del nostro sito, il comparatore di SOStariffe.it ti permette di mettere a paragone le carte di credito e di conoscerne costi e condizioni.

Le carte di credito a zero spese di Luglio

Ecco quali sono le carte di credito più convenienti che puoi attivare a Luglio.

1. PostePay Digital

I prodotti a zero spese segnalati per questo mese sono delle carte di debito. La prima carta di questo tipo che puoi attivare se non possiedi i requisiti per richiedere una carta di credito è il prodotto di Poste Italiane, PostePay Digital. Se attivi questo strumento potrai avere una carta ricaricabile con IBAN (ma dovrai pagare 12 euro), sarà come attivare un conto corrente con le funzionalità base a zero spese.

Il prodotto ti permetterà di fare acquisti sulle piattaforme online e di non avere un costo fisso mensile. Uno dei lati negativi di questa tipologia di proposta è il plafond limitato, il tetto di spesa è di 10 mila euro al mese. Tra i vantaggi offerti c’è la possibilità di usare la carta per prelevare senza commissioni in Italia. Potrai prelevare al massimo 2.500 euro al mese. Puoi utilizzare il Codice Poste o le app come Google Pay per fare i tuoi acquisti online in sicurezza.

L’offerta del momento di permette di avere un Buono Amazon da 10 euro se attivi questo prodotto con SOStariffe.it.
Sottoscrivi la tua PostePay Digital »

2. Tinaba

Banca Profilo propone una carta prepagata ai suoi clienti, questo prodotto è a canone zero e potrà essere tuo se sei residente in Italia anche se non aprirai un conto corrente. La carta è uno strumento con IBAN, ti permetterà quindi di ricevere e inviare denaro, potrai ricaricarla in qualsiasi momento da app (con bonifico) o dai rivenditori Lottomatica o SisalPay in contanti.

Con Tinaba potrai anche attivare la domiciliazione dei pagamenti di servizi o usare la carta per acquisti online. Se attivi questo prodotto a Luglio potrai anche avere 10 euro come welcome bonus. Questa carta fa parte del circuito Mastercard quindi potrai usarla in tutto il mondo.

Per conoscere maggiori dettagli su questa soluzione puoi cliccare sul link qui in basso.
Scopri di più su Tinaba »

3. Carta N26

La banca virtuale tedesca offre ai suoi correntisti questa carta a zero spese. Non si tratta di una carta di credito, ma di una ricaricabile. Il vantaggio di scegliere un prodotto N26 è la comodità dell’app di questo istituto e l’assoluta autonomia che ti garantirà la banca nella gestione dei tuoi risparmi.

N26 ha studiato un’app dalla quale potrai verificare i tuoi acquisti, i movimenti e ti offrirà un servizio di categorizzazione delle spese e delle funzioni che ti aiuteranno a mettere da parte risparmi per i tuoi progetti. Questo prodotto è gratuito con l’apertura dei conti N26. Le caratteristiche di questa carta sono:

  • limite di spesa di 5 mila euro al mese
  • soglia di prelievo mensile 2.500 euro
  • commissioni su prelievi in Italia e all’estero 2 euro

Attiva la tua N26 »

4. DOTS

Questa carta è un prodotto del Gruppo bancario BPER Banca, si tratta di una carta collegata all’app. La DOTS è una carta conto ti consentirà, nella sua versione gratuita, di:

  • ricaricare fino a 2.500 euro all’anno
  • controllare le tue spese
  • inviare e ricevere denaro
  • risparmiare con la funzione Salvadanaio

La banca ha studiato un sistema che ti consentirà di calcolare all’inizio del mese le spese ricorrenti che sostiene e di calcolare quindi il saldo disponibile. Questa funzione è Saldo Saggio e ti permetterà di impostare anche delle soglie di spesa strategiche in modo da sapere quando ti stai avvicinando ad un limite che non vuoi oltrepassare.

I limiti imposti con questo prodotto sono:

  • 999 euro soglia mensile di spesa
  • prelievo massimo 250 euro
  • ricarica annuale di 2.500 euro

Per chi attiva la versione First (costa 0,95 euro al mese) la soglia di ricarica annuale potrà arrivare a 50 mila euro e ti permette di attivare le domiciliazioni e l’accredito dello stipendio.
Scopri DOTS »

5. Carta di Credito Classic di Widiba

Se queste soluzioni non fanno al caso tuo puoi scegliere un prodotto di Widiba. A Luglio 2021 puoi attivare questa carte se apri un conto corrente con Banca Widiba, non è un prodotto gratuito e la spesa da sostenere è di 5 euro a trimestre (20 euro l’anno).

Con l’attivazione della carta Classic potrai contare su una spesa mensile di 1.500 euro e senza commissioni per i tuoi acquisti. Per poter prelevare invece dovrai pagare 2 euro a transazione e per i pagamenti in valuta straniera la commissione sarà del 2% dell’importo speso. Per gli acquisti fatti con questo strumento di pagamento gli accrediti saranno scaricati sul tuo conto entro il 5 del mese successivo.

Come dicevamo, in alcuni casi gli istituti pongono delle condizioni di reddito minime per attivare le carte di credito. Per la sua Classic Credit Card Widiba richiede ai clienti di accreditare una somma fissa sul conto di almeno 800 euro e di avere un patrimonio di 3000 euro o superiore.

Con questo istituto è disponibile un servizio di anticipo contante, per usare questa opzione pagherai un minimo di 2,50 euro e la commissione potrà arrivare al massimo ad un valore pari al 4% dell’importo della somma che vorrai ritirare, sia in Italia che all’estero.

Richiedi informazioni su Widiba Carta Classic »

6. American Express

Amex ha in corso due offerte speciali, potrai avere per un anno gratuitamente la sua carta di credito Verde o la Carta Oro (promo online). Le carte saranno a canone zero per 12 mesi, dal secondo anno la Carta Verde avrà un costo di 6,50 euro al mese mentre la Oro la pagherai 14 euro al mese.

Nella promozione della Carta Verde Amex include l’iscrizione gratuita al programma a premi sui tuoi acquisti, per ogni euro speso avrai un punto e potrai cumularli per ottenere sconti e altri vantaggi. Con Carta Oro invece riceverai 200 euro come buono per le tue spese online.

Uno dei servizi più apprezzati dai clienti che scelgono American Express è la tutela anti frodi online. La garanzia ha coperture diverse in base al prodotto attivato, con la carte Verde potrai ottenere un rimborso su furti e frodi pari a 1.300 euro mentre con carta Oro la protezione sarà fino a 2.600 euro.

Per avere la Carta Verde si deve essere maggiorenni, residenti in Italia e si deve avere un reddito di almeno 11 mila euro l’anno. L’intestatario della richiesta della carta dovrà anche essere possessore di un conto corrente bancario o postale del circuito SEPA, non si potrà ottenere la carta se si è intestatario di una semplice carta conto IBAN.

Per la Carta Oro dovrai rispettare gli stessi requisiti su residenza e possesso del conto corrente, in termini di reddito annuale invece dovrà essere minimo di 25 mila euro.

Attiva le carte Amex »

Commenti Facebook: