Carte di credito gratuite: le migliori offerte di giugno 2020

Carte di credito gratuite: esistono? La risposta è sì. Sebbene alcuni istituiti di credito siano restii a concedere la carta di credito a tutti i clienti, ci sono diverse tipologie di conto che prevedono la carta di credito gratuita. Ecco quali sono quelle suggerite dal comparatore di SOStariffe.it a giugno 2020.

Carte di credito gratuite: le migliori offerte di giugno 2020
Carte di credito gratuite: le migliori offerte di giugno 2020

Un tempo avere una carta di credito era una scelta molto dispendiosa: il canone di emissione e di gestione, infatti, superava quello previsto per altre carte di pagamento, che spesso venivano fornite ai clienti gratuitamente e senza necessità di doverne fare richiesta all’apertura del conto corrente.

Oggi trovare una carta di credito gratuita associata a un conto corrente, che è possibile attivare comodamente online, senza il bisogno di recarsi fisicamente in filiale, è diventato più semplice rispetto al passato.

Quali sono dunque le carte di credito gratuite consigliate per il mese di giugno 2020? In cosa differiscono e a quale conto corrente sono associate? Di seguito sarà illustrato il funzionamento del comparatore di carte di pagamento di SOStariffe.it che potrebbe essere utilizzato per trovare le migliori carte di credito gratuite in circolazione.

Come usare il comparatore di SOStariffe.it

Il comparatore di carte di pagamento di SOStariffe.it è molto semplice da utilizzare: nella pratica, è costituito da una serie di filtri da selezionare sulla base della tipologia di carta alla quale si è più interessati.

Scendendo più nel dettaglio, è possibile:

  • indicare qual è il proprio profilo di utilizzo, quindi scegliere tra una carta personale, una business e una dedicata ai giovani;
  • indicare la tipologia di carta che si vorrebbe attivare, scegliendo fra carta di credito, carta conto con IBAN o carta ricaricabile;
  • scegliere la categoria di carta desiderata, tra la tipologia standard e quella gold, ovvero la versione che presenta caratteristiche di tipo Premium;
  • selezionare il proprio limite di spesa mensile, partendo da una base di almeno 500 euro.

In alternativa, per individuare un conto che permette di avere una carta di credito gratuita, è possibile utilizzare direttamente la versione del comparatore con la quale si confrontano i conti correnti: anche in questo caso saranno presenti alcuni filtri, tra i quali sarà possibile scegliere quello relativo alla carta di credito. Vediamo di seguito quali sono stati i risultati della comparazione effettuata.

1. La carta di credito di Webank

A conti fatti, dal compratore emerge che il miglior conto corrente online attraverso il quale poter richiedere una carta di credito che avrà un canone completamente gratuito è quello di Webank, digital bank che appartiene al gruppo Banco BPM.

La carta è legata a un conto corrente a zero spese, che presenta i seguenti vantaggi:

  • i bonifici gratuiti in tutta Italia;
  • l’imposta di bollo gratuita;
  • il canone a zero spese;
  • la possibilità di fare trading online.

Sono gratuiti anche il costo del singolo assegno, i prelievi all’estero, allo sportello e presso gli ATM di altre banche. I bonifici online sono gratuiti, mentre quelli allo sportello hanno un costo pari a 3 euro.

Per conoscere fin da subito i vantaggi del conto corrente Webank, è possibile cliccare sul box presente qui sotto.

Scopri i vantaggi di Webank

La carta di credito che si può ottenere aprendo un conto Webank è disponibile sia con circuito MasterCard sia con circuito Visa. Ne esistono due versioni:

  • la prima si chiama Cartaimpronta ONE;
  • la seconda, che rappresenta la versione Premium, si chiama Cartaimpronta Gold Plus.

Cartaimpronta ONE è una carta di credito che può essere essere utilizzata dappertutto, sia in Italia, sia all’estero, sia online. Non sono previste commissioni in area euro. Tra i benefici previsti, ci sono:

  • la possibilità di poter pagare con la tecnologia contactless senza dover firmare la ricevuta per i pagamenti inferiori ai 25 euro;
  • un sistema di alert via messaggio con il quale si ricevono le notifiche su ogni transazione eseguita;
  • il sistema 3D SecureCode, che permette di proteggere i propri acquisti online;
  • la possibilità di ricevere l’estratto conto online gratuitamente;
  • la possibilità di tenere sotto controllo le proprie spese tramite la praticità dell’Internet banking e dell’home banking.

La Cartaimpronta Gold Plus è una versione riservata ai clienti che avessero maggiori esigenze di spesa, in quanto ha un plafond più ampio, che parte da 5.200 euro. Per quanto riguarda i servizi inclusi sono praticamente gli stessi di quelli presenti nella versione ONE.

2. La carta di credito di Illimity

Il conto proposto dalla digital bank Illimity rappresenta una seconda opportunità con la quale si ha diritto a una carta di credito gratuita. Il conto corrente Illimity, che può essere sottoscritto direttamente online, appartiene alla tipologia di conti a zero spese, in quanto il canone è gratuito.

Tra gli altri servizi gratuiti inclusi, ci sono:

  • i bonifici online;
  • l’imposta di bollo;
  • i prelievi sia all’estero, in zona Ue, sia presso gli ATM di altre banche.

Per conoscere fin da subito quali sono i vantaggi del conto Illimity, clicca sul box che trovi qui sotto.

Scopri i vantaggi di Illimity

Il conto corrente Illimity è gratuito per i primi 12 mesi; a partire dal secondo anno può essere trasformato in un conto corrente gratuito per sempre a patto che vengano rispettate 2 delle condizioni che seguono:

  • ci dovranno essere almeno 750 euro di entrate mensili;
  • dovranno essere attivate almeno 2 domiciliazioni sul conto;
  • dovranno essere effettuate almeno 300 euro di transazioni mensili con le carte di pagamento associate al conto.

La carta di credito gratuita di Illimity può essere richiesta da tutti i clienti: ci sarà una valutazione del rischio da parte della banca che potrà anche impedire al cliente di riceverla nel caso in cui rientrasse nell’elenco dei cattivi pagatori.

Si tratta di una carta che permette di eseguire operazioni online in sicurezza, grazie ai sistemi:

  • 3D Secure;
  • SMS alert;
  • sospensione della carta;
  • gestione dei canali e aree geografiche di pagamento;
  • visualizzazione del PIN da app.

La carta è dotata di un massimale mensile pari a 1.500 euro, con possibilità di aumento, e consente anche i pagamenti tramite Google Pay e Apple Pay. Oltre alla carta di credito, con un conto Illimity è possibile disporre anche di una carta di debito internazionale e di carte prepagate, di tipo ricaricabile.

3. La carta conto di N26

Quella inclusa nel conto N26 non è una carta di credito, ma una carta di debito internazionale gratuita. Si tratta di una soluzione davvero conveniente per il fatto che questa carta di pagamento, appartenente al circuito MasterCard, non solo è gratuita ma può anche essere utilizzata in tutto il mondo.

Permette inoltre di prelevare gratuitamente presso qualsiasi sportello sia in Italia sia in zona euro e di pagare ovunque nel mondo senza dover sostenere commissioni. Tramite l’applicazione dedicata, è anche possibile impostare i limiti di prelievo e di pagamento relativi alla carta.

Uno dei punti di forza di N26 è rappresentato dal servizio TransferWise integrato attraverso il quale è possibile effettuate bonifici internazionali in 19 diverse valute con il tasso di cambio reale, ottenendo vantaggi 6 volte superiori rispetto a quelli di una banca tradizionale.

Per conoscere fin da subito i vantaggi di un conto online N26, clicca sul box che trovi qui sotto.

Scopri i vantaggi di N26

La carta MasterCard di N26 è dotato di 3D Secure, il codice di sicurezza che permette di effettuare acquisti evitando le frodi. È possibile, inoltre disporre del pieno controllo delle proprie finanze attraverso le notifiche push che si ricevono subito dopo:

  • un pagamento fisico;
  • un pagamento online;
  • un prelievo allo sportello, e così via.

La carta può essere bloccata e sbloccata con un semplice clic, è possibile modificarne il PIN e ordinare una nuova carta di pagamento utilizzando l’applicazione dedicata. È possibile impostare il login per accedere al conto sia con password sia con impronta digitale.

Oltre al conto corrente gratuito, chiamato N26 Standard, sono disponibile anche due altri conti a pagamento, che prevedono delle funzionalità aggiuntive rispetto a quello previste nel piano base. Si tratta di:

  • N26 You, disponibile al costo mensile di 9,90 euro;
  • N26 Metal, che ha invece un costo di 16,90 euro al mese.

Commenti Facebook: