Carte di credito gratuite: 6 offerte per azzerare il costo carta a Gennaio 2022

Se è sempre più difficile trovare carte di credito gratuite o in promozione, sta diventando molto comune il servizio di rateizzazione degli acquisti che in alcuni casi può essere altrettanto conveniente per gli utenti. Ecco quali sono 5 offerte per avere una carta a costo zero o per risparmiare sul costo della tua carta di pagamento a Gennaio 2022

Carte di credito gratuite: 6 offerte per azzerare il costo carta a Gennaio 2022

Per ottenere una delle poche carte di credito gratuite che troverai in offerta a Gennaio 2022 dovresti aprire un conto corrente con ING o con Widiba ed in ogni caso dovresti anche avere una busta paga o qualche forma di garanzia che attesti che puoi coprire le spese. A seconda delle tue esigenze, e se non possiedi i requisiti richiesti per attivare le carte di credito,  potresti trovare utili anche le carte di debito con funzione di rateizzazione dei tuoi acquisti.

In questa guida vedremo di individuare quali sono le soluzioni che ti permettono di ottenere una carta di credito o debito revolving a costo zero o inclusa nel canone del conto. Se vuoi eseguire una ricerca personale delle soluzioni più convenienti puoi utilizzare il comparatore di SOStariffe.it, per avviare la tua analisi ti basterà cliccare sul menu Conti e Carte e quindi sulla voce Carte. Potrai poi selezionare uno dei tre profili:

  • Giovani
  • Personale
  • Business

Lo strumento effettuerà quindi un confronto tra le promozioni attive sui siti dei diversi emittenti ed evidenzierà per te i costi del canone, condizioni operative, eventuali incentivi e bonus a tua disposizione, limiti di plafond e prelievi.

Confronta le carte di credito »

Le 5 carte di credito gratuite o in promozione

Come vedremo ognuna di queste carte è abbinata all’apertura di un conto corrente, alcune sono soluzioni a canone zero e altre invece richiedono il pagamento di un contributo mensile. In pratica, anche se non si paga direttamente il costo di gestione della carta lo si versa indirettamente per il mantenimento del conto.

1. BBVA

A Gennaio 2022 potrai aprire il conto corrente BBVA a canone zero e potrai anche ottenere la sua carta virtuale con CVV dinamico senza costi mensili. Questa prima soluzione ti offre la possibilità di dilazionare il pagamento dei tuoi acquisti grazie al servizio Pay&Plan, puoi attivare la rateizzazione di massimo 5 spese effettuate negli ultimi 90 giorni.

Le condizioni per pagare a rate i tuoi acquisti prevedono un contributo minimo di 0,50 euro e che crescere con l’aumentare degli importi e del periodo di rimborso richiesti. Potrai rateizzare al massimo spese fino a 1.500 euro e dovrai restituirle con un piano tra le 3 e le 10 rate. Potrai individuare le spese per cui è disponibile questo servizio dal tuo conto, infatti accanto agli importi vedrai apparire la dicitura rateizzabile.

Scopri di più su BBVA »

2. Mastercard Gold di ING

Se diventerai clienti di ING  e aprirai il suo Conto Corrente Arancio entro il 31 Marzo avrai gratis per 1 anno sia il conto che la carta Mastercard Gold. Al termine del periodo promozionale potrai continuare ad azzerare il costo della tua carta di credito se spenderai almeno 500 euro al mese. Per quanto riguarda invece il canone del conto sarà zero per quei clienti che decidono di accreditare lo stipendio o la pensione direttamente sul conto, oppure per chi riceve versamenti almeno di 1.000 euro al mese sul conto.

Con questa soluzione le condizioni operative saranno le seguenti

  • plafond da 1.500 euro al mese
  • servizio di rateizzazione Pagoflex (TAEG fino al 12,89%)
  • limite massimo di prelievo 600 euro al giorno
  • estratto conto online gratuito
  • spesa per anticipo contante a partire da 3 euro (e fino al 4% del prelievo)

Le condizioni dell’opzione Pagoflex prevedono che tu possa richiedere la rateizzazione per importi superiori a 200 euro e puoi suddividere il rimborso in un piano fino a 12 rate.

Per maggiori informazioni sulla carta Mastercard Gold e sul conto ING cliccando sul link in basso.

Attiva la Mastecard Gold »

3. Carta American Express

Con American Express puoi attivare due carte di credito gratuite o con costo azzerato e sono:

  • Carta Verde
  • Carta Oro

La prima è una carta che puoi richiedere se sei maggiorenne, risiedi in Italia e hai un reddito di almeno 11 mila euro. La promozione per ottenere la carta Verde a canone zero l’azzeramento della quota se spendi almeno 3.600 euro l’anno. Per i clienti che attivano questa soluzione sono previsti sconti e voucher sulla prenotazione dei viaggi e dei voli, avrai anche un’assicurazione sui tuoi bagagli o in caso di cancellazione/ritardo dei tuoi voli e la Global assist che ti garantisce l’assistenza medica quando sei all’estero a condizioni vantaggiose

La carta Oro ti regala un voucher del valore di 50 euro per i tuoi viaggi e l’iscrizione gratuita al programma Priority Pass per accedere alle sale d’attesa Lounge nei principali aeroporti. Con questa carta avrai anche un credito di 100 dollari da spendere durante i tuoi soggiorni negli hotel convenzionati per i servizi di SPA o altre servizi accessori e l’upgrade della camera.

La condizione per ottenere l’azzeramento del costo annuale del canone della carta è che tu spenda almeno 12 mila euro l’anno.

Scopri Carta Oro di American Express »

4. UniCredit Flexia

Con l’apertura del conto My Genius di UniCredit potrai avere la carta di credito gratuita Flexia, questo prodotto non è incluso nella versione base del conto ma potrai averlo attivando il piano Gold che ti costerà 16 euro al mese. La carta sarà a costo zero anche al termine del primo anno di promozione se effettuerai spese per un importo di 2.000 euro.

Le caratteristiche e i servizi offerti da questa carta per i tuoi acquisti sono:

  • plafond flessibile tra 1.000 e 5.000 euro
  • opzione revolving con TAEG fino al 14,82% e con piani di rimborsi a 20 mesi
  • data di rimborso delle spese posticipabile fino al 27 del mese

Con la carta potrai avere delle condizioni agevolate su altri prodotti UniCredit, per esempio su assicurazioni viaggi o personali.

Con Gold avrai anche una carta prepagata gratuita, potrai effettuare prelievi e bonifici online gratuiti e potrai usare l’home banking e il mobile banking per le tue operazioni. Se deciderai di disattivare Gold per tornare al My Genius base perderai il diritto ad avere il conto a canone zero.

5. Carta di credito IBL Banca

Sia l’offerta precedente che quella che andiamo a descrivere non ti garantiscono una carta a canone zero, ti permettono però di includerne il costo nel canone che già paghi per il conto corrente e per i servizi associati. I clienti che attiveranno il nuovo Contro Corrente di IBL potranno attivare il profilo  Straordinario. Il canone mensile di questo conto sarà di 7 euro al mese ed includerà l’emissione della carta Classic di Mastercard al costo ridotto di 19,90 euro l’anno

La Classic è una carta con rimborso al 15 del mese, app per monitorare le spese effettuare, le commissioni sul servizio di anticipo contante partono da un minimo di 0,52 euro e arrivano fino al 4% degli importi prelevati. Potrai richiedere l’estratto conto cartaceo ma ti costerà 2 euro, mentre quello online sarà gratuito.

Se il costo del canone del conto ti sembra elevato sappi che potrai ridurlo con un programma di sconti riservato ai nuovi clienti. Questo piano per esempio riduce il costo mensile a 4 euro se si attiva l’accredito dello stipendio (purché il bonifico sia almeno di 800 euro). Gli sconti sono previsti anche per chi attiva polizze o forme di finanziamento con l’istituto di credito.

Per i clienti IBL sono anche previste formule di assicurazione di viaggio a condizioni agevolate.

Puoi conoscere meglio i costi di IBL carta Classic e l’offerta per aprire il conto cliccando qui in basso.

Scopri la carta di credito di IBL »

6. Widiba

Se apri un conto corrente Widiba potrai scegliere tra l’attivare la carta Classic o la Gold, sono entrambe a pagamento. Il conto associato a questo prodotto è in promozione a canone zero per i clienti che hanno meno di 30 anni.

Le condizioni della carta Widiba Classic sono:

  • 20 euro di canone annuo
  • plafond da 1.500 euro al mese
  • anticipi di contate a 2,50 euro o al 4% dell’importo

Scopri Widiba Carta Classic »

Per chi ha necessità di un tetto di spesa maggiore la carta Gold può essere una soluzione da valutare. Questo strumento infatti ti offrirà un limite di spesa fino a 3.000 euro al mese a fronte di un canone annuo di 50 euro. Per poter attivare questa carta di credito dovrai avere un patrimonio minimo di 3 mila euro o attivare l’accredito dello stipendio o della pensione.

Scopri Widiba Carta Gold »