Carte di credito con fido fino a 3.000 euro: le proposte di novembre 2021

Quali sono le caratteristiche delle carte di credito rispetto ad altre carte di pagamento, come per esempio le carte di debito o le prepagate? Ecco le informazioni più importanti da conoscere nel momento in cui si vuole richiedere una carta di questo tipo e quali sono le soluzioni di carte di credito con fido fino a 3.000 euro che si possono trovare a novembre 2021. 

Carte di credito con fido fino a 3.000 euro: le proposte di novembre 2021

Le carte di credito si differenziano da altre carte di pagamento per una serie di motivi. Come il bancomat, ovvero la carta di debito, sono collegate a un conto corrente, dal quale vengono sottratti gli importi relativi alle singole transazioni. Le carte prepagate, invece, non necessitano di un conto corrente per poter essere utilizzate. 

La prima particolarità della carta di credito consiste nel fatto che quando si paga, la transazione non viene scalata in modo automatico dal conto corrente, ma slitta a un momento successivo, che può corrispondere:

  • al mese dopo, in una data ben precisa: in questo caso si parla di carte di credito a saldo;
  • a rate, con il pagamento di un tasso di interesse: si tratta, in questo caso, delle carte di credito revolving o a rate

Analizziamo di seguito un elemento che contraddistingue in modo univoco le carte di credito, ovvero la presenza del fido, e vediamo più nel dettaglio alcune proposte di carte di credito con fido fino a 3.000 euro che potranno essere sottoscritte nel mese di novembre 2021. 

Confronta le carte di credito online »

Carte di credito con fido fino a 3.000 euro: cosa sono

Quando si effettua un pagamento con una carta di credito, si può pagare anche una cifra che non è disponibile sul proprio conto corrente in quel preciso momento e che prende il nome di fido. L’importo del fido varia da carta a carta e più è alto, più si dovrà sostenere un canone maggiore. 

L’importo del fido viene quindi anticipato dalla banca e non potrà essere superato: la regola prevede che quanto sostenuto dall’istituto di credito dovrà poi essere restituito sulla base delle condizioni contrattuali della carta. 

Non è dunque un caso che, nel momento in cui si richiede l’emissione di una carta di credito, la banca richieda delle garanzie reddituali al cliente di turno, con le quali potrà tutelarsi sulla restituzione degli importi che saranno anticipati. 

Scopri le migliori carte di credito »

Grazie all’utilizzo del comparatore di carte di SOStariffe.it sono state individuate alcune carte di credito davvero interessanti, che si consiglia di prendere in considerazione nel mese di novembre 2021. 

In particolare, si tratta delle proposte di:

  • IBL Banca;
  • Widiba;
  • ING Direct;
  • Crédit Agricole. 

Vediamo più nel dettaglio quali sono le caratteristiche che le contraddistinguono e per le quali si consiglia di sottoscriverne una: ricordiamo che le carte di credito sono collegate a un conto corrente e che, in genere, vengono concesse con maggior facilità a chi è già cliente della banca. 

Confronta le carte di credito con fido fino a 3.000 euro »

Carte di credito IBL Banca

IBL Banca propone due differenti tipologie di carta di credito:

  • la carta di credito Classic;
  • la carta di credito Prestige. 

La prima è perfetta per tutte le occasioni, dalle piccole spese fino a quelle di maggiore importanza. Le transazioni effettuate vengono addebitate al mese successivo, il 15 del mese seguente, in un’unica soluzione, senza il pagamento di interessi. 

Viene garantita una sicurezza totale sia nel caso di acquisti fisici, che online. La funzione Spending Control, inoltre, permette di monitorare l’utilizzo della carta, e di impostare eventuali limiti di spesa. 

Per il primo anno sarà previsto un costo del canone pari a 19,90 euro, che diventeranno 29,90 all’anno a partire dal secondo. Il limite di spesa mensile è pari a 3.000 euro, mentre il limite massimo di prelievo di 500 euro. 

Clicca sul link in basso per saperne di più e scegliere le carte di credito di IBL Banca

Scegli le carte di credito di IBL Banca »

La carta di credito Prestige, invece, si caratterizza per una disponibilità di spesa maggiore e per la presenza di servizi extra, quali per esempio la Premium Experience, ovvero un portale dedicato per accedere a esperienze introvabili sul mercato, e la LoungeKey, con la quale si potrà accedere a ben 1.200 sale aeroportuali in tutto il mondo. 

Carte di credito Widiba

Widiba è una banca 100% digitale con la quale si potrà attivare facilmente un conto corrente online molto conveniente, che annovera tra i vantaggi la presenza di carte di credito con canone di gestione molto basso. 

In particolare, si tratta di:

  1. Widiba Carta Classic;
  2. Widiba Carta Gold. 

La prima prevede un fido fino a 1.500 euro e il costo del canone annuo di 20 euro. Si tratta di una carta con servizio di SMS alert gratuito, dotata anche del servizio 3D Secure, che garantisce la sicurezza dei propri acquisti online. 

Clicca sul link per sapere di più sulla convenienza di Widiba Carta Classic

Scopri Widiba Carta Classic »

Widiba Carta Gold, invece, prevede:

  • un fido fino a 3.000 euro al mese;
  • un costo del canone pari a 50 euro;
  • il servizio di SMS alert gratuito;
  • il servizio 3D Secure, utile per comprare in sicurezza sul web. 

Clicca sul link per saperne di più e approfittare dei vantaggi di Widiba Carta Gold

Scopri Widiba Carta Gold »

Le carte di credito Widiba potranno essere rilasciate se si rispetta una delle seguenti due condizioni:

  • si ha un patrimonio complessivo di almeno 3.000 euro;
  • si accredita sul proprio conto uno stipendio medio mensile di almeno 800 euro. 

Carte di credito ING 

La carta di credito proposta da ING Direct, ovvero la MasterCard Gold, prevede un canone di gestione gratuito per un intero anno, al termine del quale si dovrà sostenere una spesa pari a 2 euro al mese. Il limite massimo di prelievo è pari a 600 euro. 

Per ottenere questa carta si dovrà essere titolari del conto corrente Arancio e avere la residenza in Italia. Si potranno:
impostare limiti di spesa;

  • scegliere e visualizzare il PIN dall’app;
  • ricevere notifiche in tempo reale. 

Il conto corrente Arancio di ING non è altro che un conto corrente con canone annuo gratuito, nel quale è inclusa una carta di debito MasterCard e i pagamenti tramite Apple Pay e Google Pay. 

Si caratterizza per la gratuità di servizi quali il costo del singolo assegno, la commissione sul carburante, il prelievo ATM presso altre banche, i bonifici online. Offre anche la possibilità di fare trading online senza dover utilizzare le piattaforme di broker esterni. 

Clicca sul link per saperne di più e scoprire i vantaggi offerti da ING

Scopri MasterCard Gold di ING »

Carte di credito Crédit Agricole

La carta di credito Nexi Classic, proposta da Crédit Agricole, prevede un canone annuo pari a 30,99 euro. Può essere utilizzata sia per gli acquisti in Italia, sia per quelli all’estero, anche online. Il pagamento slitta al mese successivo. 

Per richiederne il rilascio si consiglia di sottoscrivere prima il conto corrente online proposto da Crédit Agricole, che si caratterizza per il canone annuo e l’imposta di bollo gratuita, e per il rilascio di una carta di debito MasterCard a costo zero. 

Clicca sul link per saperne di più e approfittare dei servizi online di Crédit Agricole

Scopri Nexi Classic »