Carta prepagata senza conto corrente: le 3 offerte di Agosto 2022

Le carte di credito prepagate senza un conto corrente d’appoggio ma con codice IBAN sono una soluzione vantaggiosa. Ai risparmiatori permettono di abbattere i costi fissi di gestione di un conto tradizionale pur avendo a disposizione una carta ricaricabile. Ecco quali sono le 3 migliori proposte di Agosto 2022 trovate con il comparatore di SOStariffe.it.

Carta prepagata senza conto corrente: le 3 offerte di Agosto 2022

Le carte di credito prepagate con IBAN non hanno un conto corrente abbinato. Sono carte ricaricabili con un saldo limitato sulla base di quanto denaro il titolare decida di caricare.

Sono anche dette carte conto perché di fatto possono sostituire in tutto e per tutto un normale conto corrente. Infatti, essendo dotate di un codice IBAN, consentono di eseguire per esempio un bonifico bancario o pagare una bolletta, o ricevere l’accredito dello stipendio o della pensione.

Sono utili, economiche e vantaggiose. Ma quali sono le migliori soluzioni di carte di credito prepagate con IBAN senza conto corrente disponibili sul mercato ad Agosto 2022? Con il comparatore per carte di credito di SOStariffe.it (disponibile anche tramite l’App di SOStariffe.it per Android e iOS) è possibile trovare le offerte più convenienti.

Una carta prepagata senza conto corrente, quali vantaggi

PRINCIPALI CARATTERISTICHE SPIEGAZIONE
Codice IBAN senza conto correte Dotate di codice IBAN, hanno la stessa operabilità quotidiana di un conto corrente anche se sono carte ricaricabili
Operazioni consentite
  • accredito di stipendio/pensione
  • bonifici in entrata/uscita
  • pagamenti di bollette
  • collegamenti ai wallet digitali
  • prelievo da sportello ATM
Costi di gestione Zero spese o con costi fissi molto bassi e non hanno commissioni nascoste
Come ricaricarle Possono essere ricaricate tramite bonifico, tramite contanti (per esempio, in tabaccheria), oppure utilizzando un’altra carta

Le carte di credito prepagate con codice IBAN, che di solito appartengono ai circuiti Visa e MasterCard, consentono di

  • eseguire bonifici;
  • prelevare da sportelli ATM;
  • effettuare pagamenti;
  • accreditare stipendio o pensione;
  • avere collegamenti ai wallet digitali principali (Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay).

Oltre che utilizzare questa tipologia di carte come un normale conto corrente, c’è da osservare che si tratta di uno strumento di pagamento consigliato soprattutto per lo shopping online perché permette di monitorare l’andamento delle spese: infatti non è possibile spendere più dell’importo caricato. Inoltre, in caso di clonazione, si perderebbe solamente l’importo caricato.

Carta prepagata senza conto corrente: le migliori offerte di Agosto 2022

NOME DELL’OFFERTA DETTAGLI DELL’OFFERTA
Carta prepagata Maxi di Banca Widiba
  • canone annuo di 10 euro
  • 10.000 euro massimale di spesa giornaliero
  • 1.000 euro limite di prelievo giornaliero
  • collegamento a Bancomat Pay, Google Pay, Apple Pay
  • ricarica online gratuita
Carta prepagata Tinaba di Banca Profilo
  • costi di gestione a zero spese
  • 250 euro al mese di limite di spesa
  • 250 euro prelievo giornaliero massimo
  • collegamento a Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay, FitBit Pay, Garmin Pay, Swatch Pay
  • ricarica online gratuita

Il comparatore di carte di credito di SOStariffe.it aiuta a trovare le migliori offerte di carte prepagate di Agosto 2022 disponibili sul mercato. Ecco di seguito quali sono. 

Carta di credito prepagata Maxi di Banca Widiba

Tra le scelte più gettonate dai risparmiatori anche in piena estate, c’è la carta di credito prepagata Maxi. Offerta da Banca Widiba, si tratta di una carta dotata di IBAN ed è una delle soluzioni più vantaggiose nel panel delle carte ricaricabili.

Spedita a casa per mezzo della posta prioritaria in massimo 7 giorni lavorativi, questa carta ricaricabile (appartenente al circuito Visa) si contraddistingue per:

  • canone annuale gratuito;
  • 10.000 euro di limite di ricarica;
  • 10.000 euro di fido massimo di spesa al giorno;
  • 1.000 euro di tetto massimo di prelievo al giorno;
  • collegamento ad Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay;
  • bonifico in area SEPA gratuito, in area extra SEPA commissione di 10 euro;
  • ricariche online gratis;
  • notifiche tramite SMS ed e-mail per ogni pagamento e prelievo;
  • prelievi di contante presso gli sportelli bancomat del gruppo MPS gratuiti;
  • versamenti di contanti e assegni circolari da sportelli ATM evoluti;
  • invio dell’estratto conto mensile.

Con l’app della banca 100% digitale del Gruppo Montepaschi è anche possibile beneficiare del servizio locator (per trovare gli ATM e le filiali più vicine) e consultare la lista dei movimenti e il saldo della carta direttamente dall’App.

Ma per ottenere la carta prepagata di Widiba è necessario richiedere il Conto Widiba, un conto corrente a canone zero per il primo anno e azzerabile successivamente.

Per saperne di più dell’offerta di Banca Widiba:
Scopri conto Widiba »

Carta di credito prepagata Tinaba di Banca Profilo

Una carta di credito prepagata con codice IBAN amica della convenienza ad Agosto 2022 è quella proposta da Tinaba, l’App di Banca Profilo. Con ricarica gratuita e zero costi di gestione è una delle offerte più appetibili del mercato bancario. Anche perché la promozione prevede il cashback del 10% su tutti gli acquisti sia online che in negozio.

La carta ricaricabile di Tinaba, che è spedita gratuitamente a casa, appartiene al circuito MasterCard e ha anche le seguenti funzionalità:

  • limite di spesa di 250 euro al mese e di spendibilità solo in Italia;
  • prelievo minimo giornaliero di 25 euro e massimo di 250 euro;
  • primi 24 prelievi in Italia o nei paesi dell’Unione europea gratuiti, dal venticinquesimo è previsto un costo di 2 euro (mentre al di fuori dell’UE la commissione è sempre di 4 euro);
  • pagamenti da qualsiasi POS sempre senza costi;
  • codice PIN e servizio 3D Secure;
  • collegamento a Apple Pay, FitBit Pay, Garmin Pay, Google Pay, Samsung Pay, Swatch Pay.

Questa carta è abbinata al conto corrente online Tinaba. Si tratta di un conto che non prevede né canone mensile di gestione, né imposta di bollo. Si tratta di un conto che si contraddistingue per la possibilità di accreditare stipendio oppure pensione, così come per eseguire bonifici istantanei e ordinari gratuiti.

Per saperne di più sull’offerta di Tinaba:
SCOPRI IL CONTO TINABA »

Una carta di debito che funziona come una prepagata: l’offerta BBVA

NOME DELLA CARTA DETTAGLI DELLA CARTA
Carta di debito BBVA
  • canone annuale di gestione gratuito
  • circuito Mastercard
  • limite giornaliero di prelievo 600 euro
  • limite giornaliero di spesa 2.000 euro
  • prelievo con importo pari o superiore a 100 euro gratuito
  • collegamento a Google Pay, Apple Pay e Samsung Pay

Sebbene sia una carta di debito, questo strumento di pagamento proposto da BBVA è sicuro come una carta prepagata.

Inclusa nel conto corrente online di BBVA, si tratta di una carta di debito gratuita, in formato fisico o digitale, con codice CVV Dinamico (disponibile tramite l’app) per una maggiore sicurezza delle transazioni, senza numeri stampati sulla carta stessa. La versione fisica è in PVC riciclato, quindi in materiale sostenibile, mentre la versione digitale è collegabile ai principali wallet: Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay.

Appartenente al circuito MasterCard, la carta di debito proposta dalla banca BBVA offre ai titolari anche:

  • 600 euro di limite giornaliero di prelievo;
  • 2.000 euro di limite giornaliero di spesa;
  • funzione On/Off per abilitare o disabilitare l’utilizzo della carta;
  • notifiche relative ai movimenti della carta per controllare le spese;
  • operazioni illimitate di prelievo contanti agli sportelli ATM di qualsiasi banca in Italia e in tutta la zona Euro del circuito Mastercard;
  • zero commissioni per prelievi per importi pari o superiori a 100 euro (per importi inferiori si applicherà una commissione di 2 euro);
  • nessuna commissione per gli acquisti in valuta straniera;
  • modifica del limite di prelievo in autonomia direttamente dall’App;
  • assicurazione antifurto agli sportelli ATM.

La carta di debito di BBVA, inoltre, è flessibile come una carta di credito perché permette di fare acquisti e pagare in un secondo momento grazie alle funzioni del servizio Pay&Plan. Di che cosa si tratta?

Questo servizio consente di finanziare gli acquisti realizzati con la carta fino a 10 rate e fino a 1.500 euro di importo complessivo, di rateizzare gli acquisti realizzati durante gli ultimi 3 mesi e gestire il proprio budget come si vuole, di cancellare la rateizzazione quando si vuole senza costi né commissioni.

Per saperne di più sull’offerta di BBVA:
Scopri il conto BBVA »