Carta prepagata senza conto corrente: 4 offerte di Settembre 2021

Scegliere una nuova carta prepagata senza conto corrente richiede l'analisi delle tante opzioni disponibili oggi sul mercato bancario nazionale. Per gli utenti, in questo momento, è possibile puntare su diverse soluzioni che consentono di accedere ad uno strumento di pagamento completo con condizioni economiche molto vantaggiose e con la massima libertà di utilizzo. Ecco quali sono le migliori offerte di settembre 2021 per attivare una nuova carta prepagata senza un conto corrente tradizionale.

Carta prepagata senza conto corrente: 4 offerte di Settembre 2021

La carta prepagata è uno strumento di pagamento sempre molto utile e desiderato in quanto consente di effettuare pagamenti, online e in negozio, e prelevare contanti all’ATM in tutta sicurezza e, generalmente, con costi molto contenuti. Il mercato bancario si sta evolvendo proponendo agli utenti nuove soluzioni sempre più complete e vantaggiose. Chi è in cerca di una nuova carta prepagata senza conto corrente potrà, quindi, valutare alcune delle opzioni presenti sul mercato a settembre 2021.

Ricordiamo, invece, che se si vuole un conto completo con carta di pagamento inclusa è possibile dare un’occhiata al comparatore di SOStariffe.it per conti correnti, disponibile anche tramite l’App di SOStariffe.it per dispositivi mobili. In questo momento, infatti, le opzioni che permettono di accedere ad un conto corrente a canone zero e con carta di pagamento abbinata sono numerose e consentono di dare un taglio ai costi di gestione dei propri risparmi.

Le migliori offerte per la carta prepagata senza conto corrente di settembre 2021

Scegliere una carta prepagata senza conto corrente a settembre 2021 richiede un’analisi completa delle migliori opzioni disponibili. Le carte di pagamento complete ed economiche da attivare non mancano di certo. Di seguito andremo ad analizzare alcune delle opzioni più interessanti da sfruttare in questo momento. Ecco le migliori offerte:

DOTS

DOTS è l’App di banking pensata per chi è in cerca di una carta prepagata senza conto corrente. Questa soluzione consente una completa gestione via app dei pagamenti e mette a disposizione anche una carta prepagata fisica da utilizzare per fare acquisti senza alcuna limitazione. Si tratta, quindi, di n prodotto “smart”, ideale per i più giovani e per chi è in cerca di una prepagata da abbinare al proprio conto corrente principale.

A disposizione degli utenti ci sono due versioni di DOTS. La prima, chiamata First, è la versione “base” con canone zero. Questa versione di DOTS permette di effettuare ricariche fino a 2.500 euro all’anno mettendo a disposizione dell’utente una carta prepagata con IBAN e tante funzionalità avanzate per gestire il proprio denaro e inviare o riceverlo, con una completa gestione via app.

La carta fisica presenta un costo di 4,95 euro per l’emissione. Il prelievo è senza commissioni in area Euro. Da notare, però, che è possibile utilizzare DOTS anche con la sola carta virtuale grazie al supporto a Google Pay ed Apple Pay. Con DOTS First è possibile impostare addebiti diretti e disporre bonifici SEPA via app senza alcuna commissione.

Per i clienti più esigenti, inoltre, c’è DOTS Top. Questa soluzione presenta un canone di appena 0,95 euro al mese andando ad incrementare notevolmente i margini di utilizzo. Da segnalare, infatti, la possibilità di ricaricare fino a 50 mila euro all’anno e di impostare l’accredito dello stipendio. Con DOTS Top è possibile sostituire il conto corrente.

La ricarica del conto DOTS può avvenire via app, tramite altra carta di pagamento (1 ricarica al mese gratis con First e 2 ricariche al mese gratis con Top) oppure via bonifico, sfruttando l’IBAN abbinato alla carta prepagata. In questo modo, sarà possibile gestire al meglio il proprio denaro e ricaricare il saldo della prepagata in qualsiasi momento.

DOTS è disponibile per tutti i residenti in Italia che hanno almeno 12 anni. Si tratta di una carta prepagata ideale per i più giovani. Con meno di 1 euro al mese, infatti, DOTS offre tanti servizi in grado di sostituire il conto corrente. Per attivare DOTS è possibile seguire la procedura online accessibile dal link qui di sotto. Per i nuovi clienti è previsto un bonus di 20 euro eseguendo la prima ricarica da 10 euro.
Scopri e attiva DOTS »

N26

La carta prepagata tradizionale può essere facilmente sostituita da un conto corrente online a zero spese come quello proposto da N26. La Mobile Bank, infatti, mette a disposizione il Conto N26 Standard che può rappresentare la soluzione giusta su cui puntare per diverse tipologie di clienti. La proposta di N26 è completamente gratuita e garantisce ampi margini di utilizzo del conto. Con N26 Standard si avrà a disposizione un conto corrente con IBAN italiano da utilizzare per tutte le principali operazione e per una completa gestione online.

Abbinata al conto c’è una carta di debito virtuale da utilizzare, come una vera e propria carta prepagata, per fare acquisti online e in negozio (grazie al supporto a Google Pay e Apple Pay). In qualsiasi momento, inoltre, è possibile richiedere la carta di debito fisica. Il costo di emissione è di 10 euro. Con la carta fisica, oltre ai pagamenti in negozio, è possibile prelevare all’ATM. Per i clienti che scelgono N26 Standard ci sono 3 prelievi gratuiti ogni mese in area Euro.

A disposizione dei clienti, inoltre, c’è il servizio CASH26 che consente di prelevare senza commissioni ed anche di effettuare versamenti in contanti sul conto recandosi di persona presso punti convenzionati. L’elenco completo dei punti convenzionati con il servizio CASH26 è disponibile sul sito o sull’app dell’istituto. N26 Standard consente di accedere a tutti i servizi bancari principali (domiciliazione utenze, bonifici SEPA, accredito dello stipendio) senza commissioni di alcun tipo. In questo modo, chi ha bisogno di una carta prepagata potrà puntare su di una soluzione ancora più completa di una semplice prepagata e, soprattutto, completamente gratuita.

Da notare, inoltre, che in qualsiasi momento sarà possibile passare ai conti N26 più completi. La Mobile Bank mette a disposizione il conto Smart (al costo di 4,90 euro al mese) che aggiunge il prelievo gratuito senza limiti in Europa oltre ad una serie di funzionalità aggiuntive. Per i più esigenti ci sono You (al costo di 9,90 euro al mese) e Metal (16,90 euro al mese) che integrano il servizio con il prelievo gratuito senza commissioni in tutto il mondo e con varie coperture assicurative aggiuntive.

Per richiedere una delle soluzioni proposte da N26 è possibile sfruttare una veloce procedura online, disponibile dal link qui di sotto:

Scopri e attiva N26 Standard »

Tinaba

Un’altra ottima occasione da sfruttare se si ha bisogno di una carta prepagata con tanti servizi aggiuntivi è Tinaba. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un’app di pagamento che include il conto corrente a zero spese e la carta per effettuare prelievi e pagamenti, sia online che in negozio, senza commissioni. Tinaba è una delle soluzioni più interessanti per gli utenti in cerca di un modo semplice e smart. Con Tinaba non ci sono costi di registrazione e non c’è un canone mensile da versare. A disposizione dell’utente ci sarà anche un IBAN con la possibilità di effettuare bonifici SEPA gratuiti.

Per quanto riguarda l’utilizzo della carta di pagamento, è possibile effettuare acquisti online e in negozio (anche grazie al supporto di Google Pay, Samsung Pay, Apple Pay e altri servizi pagamento). Per il prelievo di contanti, le prime 24 operazioni all’ATM in UE sono gratuite. L’app di Tinaba include la funzionalità di trasferimento di denaro P2P gratuito e istantaneo oltre alla possibilità di creare progetti di raccolta fondi personali. Il conto collegato è completamente gratuito e viene gestito da Banca Profilo.

Per tutti i nuovi clienti, Tinaba è disponibile tramite attivazione online con un bonus di 10 euro (utilizzando il codice TINABA10) in fase di registrazione che viene erogato alla prima ricarica da 50 euro. Per richiedere Tinaba è possibile seguire la procedura online qui di sotto:

Scopri e attiva TINABA »

Enel X Pay

Tra le migliori soluzioni da sfruttare per questa categoria di prodotto segnaliamo Enel X Pay. Questa soluzione ha un costo di 1 euro al mese ma inserendo il codice FREE2021 sarà possibile beneficiare di un canone azzerato per i primi 36 mesi. A disposizione degli utenti che scelgono Enel X Pay ci sarà un conto con IBAN italiano a cui viene abbinata una carta Mastercard per pagare e prelevare (il prelievo prevede una commissione di 50 centesimi). Con il conto è possibile eseguire tutte le principali operazioni (bonifici SEPA e accredito stipendio senza commissioni).

Tutto il servizio viene gestito via app. I pagamenti, inoltre, possono essere effettuati anche tramite Google Pay ed Apple Pay.  A disposizione dei clienti Enel X Pay, inoltre, c’è la possibilità di attivare l’opzione Family che permette di attivare delle carte abbinate al conto da far utilizzare ai propri figli con un avanzato sistema di Parental Control. In questo modo, gestire le risorse finanziarie dei propri figli diventerà ancora più semplice.

Per attivare Enel X Pay è possibile seguire la procedura online qui di sotto:

Scopri e attiva Enel X Pay »

Commenti Facebook: