Carta di credito senza conto corrente: le offerte di giugno 2021

Le carte di credito sono in genere associate a un conto corrente bancario, il quale permette alla stessa banca di valutare l’affidabilità creditizia del richiedente. Esistono, invece, le carte di credito senza conto corrente? Di seguito saranno fornite maggiori informazioni in merito e presentate alcune delle soluzioni disponibili in commercio. 

Carta di credito senza conto corrente: le offerte di giugno 2021

Le carte di credito sono strumenti di pagamento che si differenziano dalle altre tipologie di carte per la presenza del plafond e del meccanismo che permette di pagare anche di più rispetto a quanto contenuto sul proprio conto corrente. 

Per questo motivo è molto più semplice trovare delle carte di credito associate a un conto corrente: le banche sono molto più ben disposte a concedere a un cliente che sia un proprio correntista una carta di credito, a volte anche una con un fido più elevato

Detto questo, è bene comunque precisare le carte di credito senza conto corrente non vengono solitamente rilasciate nel nostro Paese, nel quale è più comune richiedere delle carte di credito che non appartengano necessariamente alla banca presso la quale si titolari: è il caso delle varie soluzioni proposte da American Express. 

Di seguito saranno analizzate alcune delle offerte disponibili online nel mese di giugno 2021, per le quali si può fin da subito fare un salto sul comparatore di carte di credito di SOStariffe.it, cliccando sul link in basso, che rappresentano delle alternative alle carte di credito senza conto corrente. 

Confronta le migliori carte di credito online »

Come funziona Carta Verde American Express

American Express propone diverse tipologie di carte di credito, che si differenziano oltre che (banalmente) per il colore e la denominazione, per il plafond e per i servizi inclusi nel costo del canone mensile. 

Una delle carte disponibili direttamente online è Carta Verde, con la quale si avrà anche la possibilità di partecipare al piano cashless del Governo e ricevere, dunque, rimborsi fino a 150 euro per gli acquisti effettuati presso i negozi fisici. 

Questa carta di credito si contraddistingue per il canone gratuito per il 1° anno, il quale avrà invece un costo di 6.50 euro al mese a partire dal secondo anno. Non prevede alcun limite di spesa prefissato. 

Tra i vantaggi ai quali si potrà accedere con questa carta di credito, ci sono:

  • Membership Rewards che funziona nel seguente modo: si riceverà 1 punto Membership Rewards per ogni euro speso con Carta Verde. Con i punti accumulati si potranno poi richiedere i premi del Catalogo e ottenere Sconti Shop with Points per ridurre il saldo del conto Carta;
  • la protezione antifrode, che entro in gioco nel caso di uso illecito della Carta da parte di terzi, che permette di utilizzare la carta in tutta tranquillità;
  • Amex offers, che permette di risparmiare ogni mese grazie alle offerte disponibili sui propri acquisti;
  • un servizio clienti a disposizione tutti i giorni, a qualsiasi ora. 

I requisiti che si dovranno possedere per richiedere questa carta di credito sono i seguenti:

  • si dovranno fornire le proprie informazioni bancarie, quali IBAN, nome della banca e l’anno di apertura del conto corrente, il quale potrà essere sia un conto corrente bancario, sia un conto corrente postale appartenente al circuito SEPA;
  • l’IBAN indicato non dovrà essere quello di una carta prepagata o di una carta cont;
  • si dovrà fornire un documento di identità in corso di validità e il proprio codice fiscale. 

Si dovrà inoltre essere residenti in Italia, oppure avere un indirizzo di corrispondenza italiano e avere un reddito annuale lordo che corrisponde ad almeno 11.000 euro

Carte di credito senza conto corrente: quali sono le alternative disponibili

Oggi è molto più semplice attivare una carta di credito online, associata dunque a un conto corrente online, che non andare alla ricerca di una carta di credito senza conto corrente. In alternativa, esistono anche altre soluzioni che, sebbene non presentano tutti i vantaggi delle carte di credito, sono comunque valide perché:

  • a basso costo;
  • sono dotate di IBAN e sono molto simili, anche se non uguali, a un vero e proprio conto corrente: si tratta delle carte conto. 

Facendo un esempio, tra le carte di credito online che si consiglia di prendere in considerazione tra le varie disponibili online, troviamo quelle proposte dalla banca digitale Widiba

Si tratta di:

  • Widiba Carta Classic, richiedibile a un costo annuale di 20 euro e con plafond di 1.500 euro;
  • Widiba Carta Gold, richiedibile a un costo annuale di 50 euro e con plafond di 3.000 euro.

Le due carte di credito Widiba potranno essere richieste se si ha un patrimonio complessivo di almeno 3.000 euro, oppure nel caso di accredito sul conto corrente di uno stipendio mensile di almeno 800 euro. Per saperne di più, clicca sul link in basso. 

Confronta le carte Widiba »

Prima di richiedere queste una carta di credito Widiba sarà necessario attivare il relativo conto corrente online: si tratta di una soluzione molto conveniente, in quanto si caratterizza per il canone a costo zero per il 1° anno e per la gratuità di operazioni quali per esempio i bonifici online. 

Un’altra carta di credito online molto semplice da attivare e da richiedere, per la quale non sono previste particolari garanzie, è la carta Next Classic di Crédit Agricole, disponibile al prezzo annuale di 30,99 euro. 

Questa carta di pagamento dovrà essere associata al conto corrente online di Crédit Agricole, disponibile a costo zero e con imposta di bollo gratuita. Questo conto corrente online con carta di credito richiedibile direttamente via web prevede anche i bonifici online e i prelievi gratuiti. 

Scopri di più su Next Classic »

Tra le carte senza conto corrente rientrano anche le cosiddette carte conto con IBAN, che sono spesso delle soluzioni gratuite che si possono sottoscrivere direttamente online. Clicca sul link in basso per vedere le migliori soluzioni disponibili sul comparatore di carte di SOStariffe.it. 

Confronta le carte migliori carte conto con IBAN »

Una delle proposte consigliate nel mese di giugno 2021 e che può essere sottoscritta direttamente online è Hype, una carta conto che ha un costo di 9,90 euro al mese e con la quale sarà possibile ricevere un bonus di benvenuto pari a 25 euro. 

Tra le sue caratteristiche esclusive ci sono:

  • il pacchetto assicurativo che copre viaggi, acquisti e furti ATM;
  • la possibilità di pagare e prelevare gratis in tutto il mondo in qualsiasi valuta;
  • i bonifici istantanei gratuiti:;
  • zero commissioni su ricariche con carta, bollette, bollettini;
  • l’assistenza prioritaria anche via WhatsApp;
  • la carta di debito World Élite MasterCard. 

La carta conto Hype è una carta di debito contactless che appartiene, dunque, al circuito World Élite MasterCard. Potrà essere attivata direttamente online, in soli 5 minuti: si riceverà la carta Premium direttamente presso il proprio domicilio. 

Prevede un plafond di 999 euro e un limite del prelievo pari a 250 euro. Nel caso in cui si fosse interessati a questa carta di pagamento, si consiglia di cliccare sul link presente qui sotto. 

Scopri i vantaggi di Hype »

Come si evince dalle informazioni fornite fin qui, ci sono diverse opzioni che si possono prendere in considerazione al posto di una carta di credito senza conto corrente, che vanno dalle carte che possono essere richieste anche se si ha un conto con un altro istituto di credito a quelle disponibili online, fino alle carte conto con IBAN, che sono strumenti molto validi, a metà tra una carta ricaricabile e un vero e proprio conto corrente. 

Commenti Facebook: