Cane e gatto in auto: come trasportarli

Portare con noi il nostro amico a quattro zampe, cane o gatto che sia, anche in auto, è spesso una necessità. Esistono modo giusti per trasportarli? La legge impone obblighi precisi agli automobilisti che intendono trasportare animali a bordo:si tratta di norme contenute nel Codice della Strada. Ecco come viaggiare in tutta sicurezza con i nostri piccoli amici tutelandoli da eventuali lesioni con l’assicurazione.

Assicurazione lesione animali a bordo. Scova quella giusta al prezzo migliore

Trasportare un cane o un gatto in auto non è semplice. I nostri piccoli amici infatti potrebbero essere turbolenti, aver voglia di giocare, e per questo, potrebbero mettere a serio repentaglio la vita del conducente e degli altri utenti della strada (nonché la propria). Come trasportarli in tutta sicurezza? Cosa prevede la legge al riguardo? Esiste un’assicurazione a loro dedicata?

L’art. 169 del Codice della strada prevede il divieto di trasporto di animali domestici in numero superiore a uno, se le  condizioni di trasporto sono tali da mettere a repentaglio la guida. Se devono essere trasportati più animali, la stessa norma prevede che debbano essere custoditi in apposita gabbia o nel vano posteriore al posto di guida separati da una rete (n.b: il separatoio se installato in modo permanente, deve essere autorizzato dal competente ufficio provinciale della Direzione Generale della M.C.T.C..

La legge purtroppo non menziona particolari misure di sicurezza per cane e gatto in auto, pertanto sta all’automobilista trovare il modo migliore per viaggiare sereno col proprio amico a quattro zampe. Le soluzioni più ricorrenti sono il trasportino, la cintura di sicurezza per cani, la gabbia e la rete separatrice.

Assicurazione lesione animali a bordo

Come tutelare gattini e cagnolini da eventuali lesioni riportate in seguito ad un sinistro? L’assicurazione cane o gatto classica, riguarda piuttosto i danni provocati dall’animale a terzi e non è connessa all’Rca. L’Rc auto però garantisce anche dai danni ai terzi trasportati (seppur non quelli riportati dal conducente).

Ciò significa che, in caso di sinistro provocato da altro automobilista, nel quale il vostro amico a quattro zampe riporti lesioni, le spese mediche necessarie saranno ripagate dalle assicurazioni in vece del responsabile. Scova adesso con SosTariffe.it l’assicurazione auto più economica e adatta alle tue esigenze!
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: