Cambio operatore iPhone

Siete dei felici possessori di un iPhone e state pensando di cambiare operatore telefonico? Probabilmente siete attratti da una speciale offerta, magari un pacchetto tutto incluso con chiamate, messaggi e connessione Internet mobile, dal costo minore rispetto a quella che possedete attualmente. Ma c’è qualche problema per l’iPhone se si deciderà di traslocare verso una nuova compagnia telefonica?

Cosa succede quando decidete di cambiare compagnia telefonica su un iPhone?

Generalmente no: l’iPhone funziona come tutti gli altri smartphone e, quindi, basterà sostituire la vecchia sim con quella del nuovo operatore al momento del passaggio del vostro numero ed il gioco è fatto. Alcuni siti legati al mondo della mela morsicata, però, segnalano un caso in cui potrebbe verificarsi dei piccoli problemi con il cambio operatore su iPhone.

Si tratta dell’uso della SIM provvisoria, o meglio, del numero provvisorio: se deciderete di utilizzare la nuova scheda prima che venga conclusa la procedura di portabilità, infatti, utilizzerete un numero provvisorio che sarà attivo fino al momento del passaggio del vostro numero di telefono. Questo potrebbe modificare alcuni parametri dello smartphone e causare dei malfunzionamenti apparentemente inspiegabili. Facciamo qualche esempio concreto e vediamo cosa bisogna verificare una volta concluso il periodo di utilizzo del numero provvisorio:

  • iMessage: reimpostate il vostro numero di cellulare e, se necessario, reimpostate iMessage da zero;
  • FaceTime: stessa cosa. Verificate che sia presente il vostro numero e non quello provvisorio;
  • Impostazioni: controllate che sulla sezione Telefono sia presente il numero esatto e non quello provvisorio;
  • Parametri di navigazione: controllate tra le impostazioni che tutto sia esatto in base al vostro operatore telefonico (normalmente ciò avviene in automatico ma se notate dei blocchi è sempre meglio verificare);
  • WhatsApp: potrebbe darvi qualche noia se saltasse la configurazione con il vostro numero a causa di quello provvisorio. Reimpostatelo e non avrete problemi.

Scopri tariffe con iPhone incluso

Come abbiamo visto, i “problemi”, seppur di poco conto, potrebbero essere diversi, ma solo se si utilizzerà il numero provvisorio. In caso contrario, invece, con il cambio operatore l’iPhone non vi darà alcun problema: il nostro consiglio è di utilizzare la vostra sim anche dopo la richiesta di portabilità verso un altro operatore telefonico, fino al momento in cui avverrà l’effettivo passaggio.

Ma come farò a capire quando potrò utilizzare la nuova sim con il mio numero di telefono, senza usare quello provvisorio? E’ semplice: vi accorgerete di ciò perché la vostra ormai “vecchia” sim smetterà di funzionare e l’iPhone non riceverà più alcun segnale di rete. Inoltre, subito dopo la richiesta di portabilità, sarà un sms del vostro nuovo operatore ad informarvi dei tempi necessari per espletare la pratica per la procedura di MNP e del giorno preciso in cui avverrà il passaggio.

Vi segnaliamo, infine, un altro motivo per cui sarebbe meglio utilizzare la vostra sim e non il numero provvisorio durante i giorni necessari per completare la procedura di portabilità: con la sim provvisoria, infatti, non avrete generalmente alcun vantaggio a livello di risparmio perché non usufruirete dell’offerta che avete sottoscritto con il nuovo operatore. Ci sono casi eccezionali in cui potrebbe essere conveniente perché i costi del vostro attuale operatore sono addirittura superiori rispetto a quelli base della nuova compagnia ma in un mercato come quello odierno, dove si utilizzano più che altro pacchetti e opzioni, è difficile che questo accada.

Se, invece, cambierete operatore con una nuova scheda, il discorso cambia: i servizi verranno configurati automaticamente con il nuovo numero e, se necessario, alcuni dovranno essere modificati manualmente impostando la numerazione della nuova sim card.

Se state pensando di effettuare il cambio operatore su iPhone e non avete ancora un’idea precisa di quale tariffa scegliere, vi consigliamo come sempre di utilizzare il nostro comparatore gratuito di tariffe cellulari: in pochi passaggi e impostando i filtri in base a ciò che cercate per il vostro melafonino, troverete tutte le tariffe più adatte a voi, le potrete confrontare tra loro e, perché no, anche attivarle immediatamente, se lo desiderate.

Commenti Facebook: