Calendario switch off digitale terrestre

Il Comitato Nazionale Italia Digitale ha finalmente reso pubblico il calendario per il definitivo passaggio al digitale terrestre di tutte le regioni Italiane, chiudendo cosi il processo di digitalizzazione cominciato già da qualche anno nel nostro paese.

Il CNID, composto dai rappresentati dell’Autorità garante delle Comunicazioni, delle Regioni, delle associazioni tv locali e nazionli, dei produttori, distributori e consumatori, presieduto dal nuovo Ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani, ha deciso di accelerare i tempi di migrazione dal segnale analogico verso il digitale, redigendo un nuovo calendario 2011/2012 durante la riunione tenutasi la scorsa settimana.

Ecco, quindi, quali saranno i tempi e le regioni del nuovo calendario: entro il secondo semestre toccherà a Liguria, Toscana, Umbria, provincia di Viterbo, Marche, Abruzzo e Molise. Nel primo semestre del prossimo anno, invece, sarà la volta di Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

E’ stato deciso, inoltre, di aprire un tavolo di approfondimento riguardo all’impatto del processo di razionalizzazione dello spettro radioelettrico su ogni regione che passerà al digitale terrestre nei prossimi mesi.

E’ cosi, quindi, che il digitale terrestre sarà l’unico modo per poter usufruire dei servizi televisivi a partire dal primo semestre 2012: si è scelto di anticipare di un semestre il passaggio rispetto alla precedenti decisioni.

Commenti Facebook: