Bonifico istantaneo: da oggi accredito assicurato in 10 secondi

A partire da oggi 21 novembre entra in vigore in 34 Paesi europei la nuova modalità di pagamento online che permetterà di effettuare un bonifico bancario senza più considerare i tempi tecnici d’attesa imposti dagli Istituti. Ecco tutti i dettagli di questa nuova iniziativa voluta fortemente dalla Bce di Mario Draghi e pronta ad entrare in vigore. 

Oggi arrivano i bonifici istantanei

Al termine di un lungo percorso durato circa tre anni, a partire dalla giornata di domani martedì 21 novembre sarà possibile effettuare bonifici “istantanei” con un tempo massimo di attesa di 10 secondi dalla richiesta al completamento della procedura. Si tratterà di un servizio estremamente vantaggioso per gli utenti europei.

Questo nuovo sistema sarà attivo in 34 Paesi europei, in cui sarà possibile trasferire denaro istantaneamente anche tramite transazioni internazionali. L’elenco dei Paesi in cui saranno attivi i bonifici veloci comprende i 28 Stati membri dell’Unione europea ed altri 6 Paesi tra cui troviamo anche San Marino e la Svizzera. L’unico limite imposto da questo sistema è rappresentato dal valore massimo del bonifico che non potrà superare i 15 mila Euro.

Ogni Istituto bancario potrà applicare tariffe differenti per i bonifici istantanei online. In un primo momento, in Italia, il nuovo servizio sarà supportato dai i gruppi Intesa-San Paolo, Unicredit e Banca Sella ma già a partire dal prossimo anno l’elenco delle banche che permetteranno questi bonifici istantanei è destinato ad aumentare radicalmente. Secondo l’Eba, infatti, per la metà del 2018 almeno 50 banche europee saranno operative e potranno supportare al massimo il nuovo servizio, a tutto vantaggio dei clienti.
Scopri il Conto Corrente più adatto alle tue esigenze

Tra le prossime banche che si aggiungeranno agli Istituti che supportano i bonifici istantanei troviamo le italiane Banca Popolare di Milano e Monte dei Paschi di Siena e alcuni gruppi esteri come Deutsche Bank, Credit Agricole e Ing. In linea generale ci si aspetta un lieve sovrapprezzo per questo nuovo sistema anche se, una volta che il servizio sarà funzionante a regime, le condizioni per effettuare un bonifico istantaneo potrebbero diventare ancora più comode per gli utenti.

Ulteriori dettagli sul funzionamento e sull’efficacia di questo nuovo servizio arriveranno già dalle prossime ore.

Commenti Facebook: