Bollette luce e gas: nuovi aiuti in arrivo per le famiglie contro la crisi energetica

Il nuovo "decreto Energia" potrebbe non essere limitato ad una proroga delle agevolazioni già disponibili nel corso del secondo trimestre del 2022. Il peggioramento della crisi energetica, con i prezzi all'ingrosso che stanno facendo registrare un nuovo picco, potrebbe spingere il Governo ad un potenziamento delle misure previste. Ecco gli ultimi aggiornamenti sulla questione:

Bollette luce e gas: nuovi aiuti in arrivo per le famiglie contro la crisi energetica

La crisi energetica peggiora ed il prezzo dell’energia all’ingrosso torna su livelli da record negativo. Per le famiglie c’è, quindi, il rischio di una nuova stangata in bolletta. Gli aumenti potrebbero essere significativi nel corso dei prossimi mesi. Nel frattempo, nel corso della giornata di oggi, ARERA comunicherà l’aggiornamento dei prezzi di luce e gas per i clienti del Mercato Tutelato. Come anticipato dagli analisti di Nomisma Energia, per il terzo trimestre dell’anno potrebbero esserci aumenti fino al +27%. Diventa, quindi, necessario un potenziamento delle misure.

Bollette luce e gas: nuovo decreto in arrivo nei prossimi aggiorni

LE AGEVOLAZIONI GIA’ CONFERMATE FINO A QUANDO SARANNO VALIDE
Azzeramento oneri di sistema su luce e gas 30 settembre 2022
Taglio al 5% dell’IVA per il gas 30 settembre 2022
Bonus integrativo per i Bonus Luce e Gas 30 settembre 2022
Innalzamento limite ISEE per Bonus Luce e Gas per disagio economico 31 dicembre 2022

Con il decreto della scorsa settimana è arrivata una proroga delle agevolazioni per le bollette di luce e gas per le famiglie. L’intervento previsto dal Governo si concentra sul terzo trimestre del 2022 (luglio – settembre) prevedendo un’estensione delle agevolazioni già previste nei trimestri precedenti. In particolare, è in arrivo una proroga dell’azzeramento degli oneri di sistema per luce e gas e un nuovo taglio dell’IVA per il gas che continuerà ad essere fissata al 5%. 

Continuano, inoltre, le agevolazioni sui Bonus Luce e Gas con un bonus integrativo previsto fino alla fine del terzo trimestre del 2022 e con l’innalzamento dei limiti ISEE per i bonus per disagio economico (con la nuova norma, i bonus sono disponibili per tutte le famiglie con ISEE fino a 12 mila euro invece di 8.265 euro). Da notare che l’agevolazione legata ai limiti ISEE è valida fino alla fine dell’anno mentre tutte le altre agevolazioni riguardano il terzo trimestre del 2022.

Come riportano indiscrezioni pubblicate da IlSole24Ore, attualmente il Governo sta lavorando a nuove misure per potenziare le agevolazioni sulle bollette di luce e gas per le famiglie. In particolare, potrebbe arrivare un nuovo decreto già ad inizio luglio con nuove misure inedite. Le nuove agevolazioni dovrebbero riguardare, in particolare, le famiglie a basso reddito che sono le più colpite dall’emergenza energetica in corso. Possibili, anche se tutti da verificare, anche nuovi interventi per sostenere le imprese.

Già a partire da oggi, 30 giugno, in Parlamento arriverà il disegno di legge sull’assestamento di bilancio. Si tratterà di un momento chiave per la valutazione delle nuove misure per contrastare l’emergenza energetica. In particolare, infatti, sarà necessario verificare l’effettiva disponibilità di fondi per sostenere nuovi interventi sulle bollette nel corso dei prossimi mesi. Se ci saranno fondi disponibili, quindi, il Governo potrà varare nuovi provvedimenti per sostenere le famiglie nei prossimi mesi.

Come tagliare le bollette di luce e gas con le offerte del Mercato Libero

In attesa di capire quali saranno i provvedimenti del Governo, oltre alla proroga delle misure già in corso, per le famiglie c’è un solo modo per contrastare l’emergenza energetica: puntare sulle migliori offerte luce e gas del Mercato Libero. Si tratta di una strada obbligata per raggiungere il risparmio. Oltre alla possibilità di tagliare i consumi, infatti, ridurre al minimo il costo dell’energia (grazie all’attivazione delle tariffe più convenienti) è l’unico modo per evitare nuove stangate in bolletta in estate e in autunno con la crisi energetica che potrebbe peggiorare.

Per individuare le migliori offerte luce e gas del Mercato Libero è possibile fare riferimento al comparatore di SOStariffe.it, disponibile al link qui di sotto oppure tramite l’App di SOStariffe.it per dispositivi mobili.

Scopri qui le migliori offerte luce e gas »

Scegliere l’offerta giusta è semplicissimo. Per individuare le promozioni migliori del momento è possibile:

  • raggiungere il comparatore di SOStariffe.it
  • inserire una stima del proprio consumo annuo (il dato può essere recuperato consultando la bolletta dell’attuale fornitore oppure calcolato tramite il tool del comparatore)
  • scegliere l’offerta giusta sfruttando le indicazioni fornite dal comparatore sulla spesa e sul risparmio stimati
  • raggiungere il sito del fornitore e completare l’attivazione online dell’offerta (basta avere i dati dell’intestatario e i dati della fornitura come il codice POD per la luce e il codice PDR per il gas)

Per qualsiasi dubbio o incertezza nella scelta e nell’attivazione dell’offerta giusta è possibile contare il servizio gratuito di consulenza di SOStariffe.it, disponibile al numero 02 5005 111 in modo da poter ottenere il supporto diretto di un consulente qualificato.