Bolletta del gas troppo salata? Usando bene i termosifoni si può risparmiare

In Italia la bolletta del gas è tra le più salate d’Europa. E il 20% del consumo annuo di energia è prodotto dal riscaldamento. Di tutta l’energia necessaria per riscaldare una casa, una buona parte si disperde dalle strutture (tetto, muri, finestre) e un’altra dal rendimento dell’impianto termico. Usando bene i termosifoni si può risparmiare dal 20 al 40% delle spese di riscaldamento, sgonfiando le bollette dell’energia elettrica e quelle del gas. Vediamo come utilizzare bene il riscaldamento per risparmiare.

Confronta Tariffe Gas

risparmiare usando bene il riscaldamento

Innanzitutto, prima dell’arrivo del freddo verificate il buon funzionamento della caldaia, realizzando la manutenzione annuale e la pulizia almeno un mese prima dell’accensione. Inoltre, ogni 2 anni bisogna effettuare l’analisi dei fumi e, in estate, verificare anche lo stato delle tubature.

Se quest’inverno la bolletta del gas è troppo salata, tenete presente che usando bene i termosifoni si può risparmiare. Ecco come farlo:

1. Spurgate l’aria dai radiatori. Se il vostro termosifone è vecchio potrebbe non avere una valvola di sfiato dell’aria, in questo caso potete farne istallare una.

2. Fate ricambiare l’aria della casa aprendo le finestre nelle ore più calde, mai quando la caldaia è accesa.

3. Regolate la temperatura a 19° C. Ridurre il riscaldamento di un grado consente un risparmio del 6%: meglio quindi abbassare la temperatura di 1-2 gradi e indossare un maglioncino.

4. Non coprite i termosifoni con mobili o tende.

5. I termosifoni sotto la finestra aiutano a riscaldare le pareti più fredde, ma lavorano di più. Per migliorarne l’efficienza in questi casi occorre disporre del materiale isolante tra parete e termosifone.

6. Durante la notte spegnete la caldaia o regolate il timer per farla riaccendere qualche ora prima di alzarvi. La temperatura notturna ideale quando fa troppo freddo fuori è di 16°.

7. Abbassate le tapparelle durante la notte, e installate doppi vetri nelle finestre e porte finestre.

8. Chiudete la porta delle stanze non utilizzate.

9.Coibentate le pareti per impedire la dispersione del calore. Nel caso delle località particolarmente fredde o in montagna, la coibentazione completa delle pareti vi può far risparmiare il 70% della spesa annuale per il riscaldamento.

10. Se dovete costruire o ristrutturare la casa, valutate l’uso dei pannelli radianti a pavimento, eliminando la necessità di usare i termosifoni.

11. L’uso di una centralina di regolazione automatica della temperatura aiuta a risparmiare molto. Alcune centraline sono inoltre dotate di un timer che permette stabilire i momenti di accensione della caldaia.

Infine, vi ricordiamo che per risparmiare sulle bollette è necessario prima di tutto attivare la tariffa gas più adatta ad ogni situazione. Utilizza il nostro comparatore gratuito per trovare quella che fa per te.

Se anche tu hai consigli su come risparmiare sulle bollette lasciaci un commento.

Commenti Facebook: