Bloccata la pubblicità Power Ricaricabile di 3 Italia

L’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria accoglie il ricorso di Vodafone Italia e ha ordinato la cessazione della campagna pubblicitaria dedicata all’offerta Power Ricaricabile di 3.

La campagna, diffusa a mezzo TV in queste settimane, è stata ritenuta dallo IAP ingannevole perchè pur promettendo l’assenza di un obbligo di ricarica prevede in realtà un canone mensile pari a 5 euro.
In particolare il Giurì ha ritenuto la pubblicità contestata non conforme al Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale in riferimento all’articolo 2.

o dell’Autodisciplina Pubblicitaria accoglie il ricorso di Vodafone Italia e ha ordinato la cessazione della campagna pubblicitaria dedicata all’offerta Power Ricaricabile di 3.

La campagna, diffusa a mezzo TV in queste settimane, è stata ritenuta dallo IAP ingannevole perchè pur promettendo l’assenza di un obbligo di ricarica prevede in realtà un canone mensile pari a 5 euro.
In particolare il Giurì ha ritenuto la pubblicità contestata non conforme al Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale in riferimento all’articolo 2.

Commenti Facebook: