Blackberry crolla, iPhone resiste e Android vola

Crowd Science rilascia una nuova indagine che evidenzia come il 40% dei possessori di un telefonino BlackBerry comprerebbe subito un iPhone e addirittura il 35% degli utilizzatori Blackberry vorrebbe acquistare uno smartphone Android.

Il dato è davvero impressionante, visto che il sistema operativo di casa Google è nato da pochissimo tempo e ancora pochi terminali hanno dato prova delle potenzialità dell’OS mobile di casa Mountain View.

L’indagine è stata condotta su un test di 1.140 persone: tra questi, quasi la totalità di chi possiede già un telefono Apple iPhone si dichiara molto soddisfatto (9 utenti su 10). Lo stesso discorso vale per i terminali Android: il campione esaminato dichiara di essere soddisfatto per l’87%.

Grazie all’altissimo grado di soddisfazione il 97% di chi ha iPhone, sarebbe pronto a consigliarne l’acquisto. Scende drasticamente al 52% le persone che consiglierebbero un Blackberry.

RIM continua la propria discesa nel gradimento dei consumatori, mentre Apple (nonostante un telefono ormai superato) permette ancora (anche grazie al brand) di tenere alto il grado di soddisfazione degli utenti, anche se Android è alle porte. La sfida è appena iniziata, il mercato della pubblicità mobile è il business dei prossimi anni e difficilmente Google ne rimarrà fuori.

ce rilascia una nuova indagine che evidenzia come il 40% dei possessori di un telefonino BlackBerry comprerebbe subito un iPhone e addirittura il 35% degli utilizzatori Blackberry vorrebbe acquistare uno smartphone Android.

Il dato è davvero impressionante, visto che il sistema operativo di casa Google è nato da pochissimo tempo e ancora pochi terminali hanno dato prova delle potenzialità dell’OS mobile di casa Mountain View.

L’indagine è stata condotta su un test di 1.140 persone: tra questi, quasi la totalità di chi possiede già un telefono Apple iPhone si dichiara molto soddisfatto (9 utenti su 10). Lo stesso discorso vale per i terminali Android: il campione esaminato dichiara di essere soddisfatto per l’87%.

Grazie all’altissimo grado di soddisfazione il 97% di chi ha iPhone, sarebbe pronto a consigliarne l’acquisto. Scende drasticamente al 52% le persone che consiglierebbero un Blackberry.

RIM continua la propria discesa nel gradimento dei consumatori, mentre Apple (nonostante un telefono ormai superato) permette ancora (anche grazie al brand) di tenere alto il grado di soddisfazione degli utenti, anche se Android è alle porte. La sfida è appena iniziata, il mercato della pubblicità mobile è il business dei prossimi anni e difficilmente Google ne rimarrà fuori.

Commenti Facebook: