Bilancio 2014: i risultati e le prospettive di Sara Assicurazioni

Con un recente comunicato stampa, il CDA di Sara Assicurazioni ha pubblicato i dati relativi al bilancio di previsione 2014. L’anno trascorso sembra aver dato risultati positivi: si parla di ricavi al di sopra dei 60 milioni di Euro al netto delle imposte, con un incremento attorno al 36%. Intanto, continua il cantiere per la fusione e l’integrazione della compagnia di assicurazione Ala, continuazione di un’opera già avviata nel 2014.

I cantieri dell'assicurazione. Fusione di società e integrazioni in corso

Il 2014 si chiude per Sara Assicurazioni con bilancio più che positivo. Il recente comunicato stampa della compagnia di assicurazione operante nei rami vita, casa, e danni, non lascia adito a dubbi: ottima la raccolta premi, con introiti oltre i 60 milioni di Euro al netto delle imposte, incremento del 36% rispetto alle attività del 2013 e cantieri di rinnovamento aperti.

Sara Assicurazioni ha infatti avviato lo scorso anno un progetto importante di fusione società ed integrazione con l’assicurazione Ala, opera che entro la fine del 2015 poterà alla costituzione di una nuova divisone. Gli esiti del 2014, a livello di premi lordi contabilizzati, si contraggono del 5,3% a causa della riduzione del premio medio Rc auto ed Rc moto; il combined ratio invece è migliorato passando dal 9,1% del 2013 all’86,0% del 2014.
Confronta preventivi RC auto
I risultati positivi di Sara Assicurazioni, che hanno portato la compagnia ad alti traguardi nella finanza, sono dovuti anche all’ampia gamma di assicurazioni offerte, dalle polizze vita e casa all’assicurazione auto e moto fino all’assicurazione impresa. In più, il progetto di fusione società ed integrazione, sembra dare prospettive ancora più rosee per il futuro.
Confronta preventivi RC moto

Commenti Facebook: