di

Biciclette elettriche ad energia solare: nuovo traguardo italiano in mobilità sostenibile

Le biciclette elettriche rappresentano un modo eco-sostenibile di spostarsi: più ecologiche ancora se alimentate da energia solare. Arriva Solingo, la prima bici elettrica ad energia solare, grazie ad un pannellino fotovoltaico installato sul bauletto posteriore che fornisce energia non solo per le ripartenza ma per ricaricare costantemente la batteria di riserva. La sua autonomia raggiunge i 115 km su precorso urbano e consuma meno di 50 centesimi per 100 km.

Biciclette elettriche ad energia solare: nuovo traguardo italiano in mobilità sostenibile

Solingo è la prima bicicletta elettrica alimentata da energia solare, grazie ad un pannello fotovoltaico posizionato sul bauletto posteriore della bici.

Il pannello fornisce energia elettrica per il movimento e ricarica costantemente la batteria di riserva. L’innovativa bicicletta ha un’autonomia fino a 115 km su percorso urbano, raggiunge una velocità di 35 km/h e consuma meno di 50 cent ogni 100 km.

Grazie al doppio motore con funzione booster, Solingo è capace di sostenere pendenze fino al 15%. Il suo peso è di 35 kg, senza considerare le batterie; queste ultime si possono combinare in cinque configurazioni differenti, che dipendono naturalmente dalle esigenze di autonomia e prestazioni dei clienti.

Per quanto riguarda il prezzo, la versione base di Solingo parte dai 1.850 euro, arrivando a 3.300 euro per il cityrunner solare di maggior performance.

Da sottolineare che Solingo è una bicicletta elettrica 100% italiana, prodotta dalla compagnia FIVE (Fabbrica Italiana Veicoli Elettrici) nel bolognese.

Commenti Facebook: