Banda larga: la Nasa porta internet sulla Luna

L’accesso a internet è considerato oramai come un elemento fondamentale nello sviluppo economico e sociale dei Paesi. Quel che forse molti non sanno è che la connettività sta per sbarcare sulla Luna, grazie a un progetto della Nasa che punta a posizionare un orbiter in grado di portare la banda larga sul satellite terrestre.

La Nasa porta internet sulla Luna
La Nasa porta internet sulla Luna

Ad ogni modo, e per quanto intuibile, la possibilità di sfruttare il collegamento a internet in banda larga sulla Luna servirà essenzialmente a ricevere le informazioni dal satellite in maniera più rapida e precisa: a tal fine la tecnologia verrà post a bordo dell’explorer LADEE, e fungerà da canale di collegamento informativo preferenziale tra l’unità lunare e quella terrestre.

Confronta le offerte banda larga

Secondo quanto dichiarava il magazine New Scientist in proposito, il LADEE porterà in orbita sulla Luna un laser con una lunghezza d’onda prossima a quella dell’infrarosso. L’esperimento dimostrativo dovrebbe garantire un segnale pari a 622 megabit al secondo, e sarà indirizzato verso le tre stazioni terrestri attrezzate per poter “accogliere” adeguatamente i messaggi lunari (Messico, California e Spagna). Così facendo, le informazioni lunari potranno giungere sul suolo terrestre entro pochi secondi, e con un livello di affidabilità estremamente più elevato di quanto non accada oggi con altre strumentazioni.

Commenti Facebook: