BaDoink debutta nel porno virtuale e regala 10000 visori in stile Google Cardboard

Dopo Naughty America, un altro big del porno si dà alla realtà virtuale. È online il nuovo sito per adulti BaDoinkVR lanciato da BaDoink, azienda di proprietà di CM Productions. Secondo Todd Glider, amministratore delegato del gruppo, la realtà virtuale a luci rosse incarna la complementarietà del sesso con la tecnologia.

Anche BaDoink debutta nel porno virtuale e punta sui visori
Pornografia e realtà virtuale: arriva anche BaDoinkVR

10.000 visori in stile Google Cardboard in regalo per il lancio di BaDoinkVR, nuovo sito web per adulti indirizzato a quanti vogliono sperimentare la realtà virtuale a luci rosse.

Che i visori per la realtà virtuale facciano gola ai big del porno è stato già scritto in occasione del lancio del titolo 2 Chicks Same Time firmato Naughty America, contenuto prodotto per essere fruito attraverso Galaxy VR di Samsung e qualsiasi altro visore compatibile con la stereoscopia a 180 gradi, come Oculus Rift e Homido.

 

Il debutto di BaDoink in questa nascente nicchia di mercato conferma l’interesse e l’attenzione riservati dall’industria della pornografia ai visori per la realtà virtuale. Secondo Todd Glider, amministratore delegato di CM Productions, il gruppo che possiede BaDoink, la realtà virtuale a luci rosse incarna la complementarietà del sesso con la tecnologia.

Una complementarietà che Glider e compagnia hanno iniziato a esplorare da tempo. Più di un anno fa, CM Productions ha lanciato BaDoink.io, una rivista online ideata per fungere da voce del fenomeno cosiddetto SexTech e da spazio di confronto per chiunque sia interessato a discutere del sesso in epoca di Internet.

Confronta tariffe con Samsung incluso

Lo scorso febbraio, BaDoink.io ha lanciato una chat Twitter con hashtag #SexTechTalk, un appuntamento bimensile con moderatori, ospiti e redattori della rivista, dedicato sempre al rapporto tra il sesso e la tecnologia. A giugno, il magazine ha debuttato anche su Periscope, con video in diretta curati dal caporedattore John Lane (@jjviney) trasmessi ogni giovedì.

BaDoinkVR propone contenuti per adulti a 360 gradi e a 180 gradi, fruibili non soltanto attraverso i visori in stile Google Cardboard, ma anche tramite Oculus Rift e Galaxy VR.

Per visualizzare i contenuti, è necessario disporre di una app per la realtà virtuale. BaDoinkVR ne ha creata una ad hoc, denominata FreeVRPlayer, disponibile per il download gratuito per smartphone equipaggiati con Android e per iPhone.

Commenti Facebook: