Azzera il canone di Conto Yellow anche per il 2015

Fino al prossimo 31 dicembre Conto Yellow non ha canone annuo. E per il 2015? È comunque possibile mantenerlo gratuito, con uno sconto massimo accumulabile fino a 24 euro ogni anno in base a una serie di eventi e operazioni che riguardano il conto stesso.

Canone
Anche il prossimo anno con alcune operazioni si può avere canone zero

Più in particolare, l’accredito dello stipendio o della pensione comporta uno sconto di 12 euro, rilevato negli ultimi tre mesi dell’anno; stessa scadenza e stesso ammontare per i bonifici in entrata di almeno 800 euro, e per le domiciliazioni di due utenze con almeno un addebito. La domiciliazione di una singola utenza invece dà diritto a uno sconto di 6 euro.

12 euro di sconto anche per il possesso di prodotti di investimento pari almeno a 10.000 euro negli ultimi tre mesi dell’anno o per almeno 30.000 euro con rilevamento l’ultimo giorno dell’anno. Stessa cifra anche per l’addebito di rate di un prestito personale Compass.
Scopri Conto Yellow
Infine, anche il mutuo può aiutare ad azzerare il canone: l’addebito delle rate del Mutuo CheBanca! portano a uno sconto di dodici euro.

Lo sconto viene considerato pro-quota in base al numero di mesi in cui il conto CheBanca! è stato attivo e il verificarsi più volte dello stesso evento non determina un incremento dello sconto. In caso di recesso, verrà applicato il canone pro quota in base ai mesi di conto attivo ma senza sconto.

Commenti Facebook: