Aziende energie rinnovabili

Secondo l’ultimo rapporto del GSE nel 2013 in Italia le energie rinnovabili hanno coperto il 16,7% dei consumi complessivi di energia. Sono oltre 500 le aziende energie rinnovabili che operano nel nostro Paese, fornendo soluzioni impiantistiche per l’energia solare o eolica, principalmente, così come tradizionali tariffe energia elettrica che però erogano esclusivamente energia pulita.

aziende energie rinnovabili
Esistono diverse tecnologie per avere energia pulita a casa

Puntare sull’energia rinnovabile in Italia, in particolare sul solare, eolico e geotermia, rappresenta un’occasione imperdibile per creare nuova occupazione e diminuire la dipendenza dalle importazioni di greggio, nonché stimolare la ricerca e l’innovazione tecnologica. Ecco perché sono sempre di più le aziende energia rinnovabili in Italia, dove, secondo il GSE, nel 2013 la produzione effettiva di energia da fonti rinnovabili è stata di 112 TWh, in aumento di quasi 20 TWh rispetto al 2012.

A contribuire soprattutto il settore termico, che ha coperto il 51% della produzione totale di energia verde, seguito dall’elettrico (43%) e dai trasporti (6%).

Scopri le Tariffe Energia Verde

Nel dettaglio, il settore dell’energia elettrica, con circa 600mila impianti e una potenza di 50 GW, ha aumentato la sua produzione grazie soprattutto alla fonte idraulica (44% dell’energia prodotta), il fotovoltaico (21%), le bioenergie (16%), l’eolico (14%) e la geotermia (6%).

 Energia rinnovabile a casa: il fotovoltaico

Come partecipare, quindi, in questo evidente processo di crescita delle energia rinnovabile in Italia? Da un lato, la soluzione più diffusa nel nostro Paese è quella di installare un impianto fotovoltaico domestico, approfittando di una latitudine favorevole e delle detrazioni del 50%, che sono state prorogate con la Legge Stabilità 2015 e sono valide durante tutto il 2015.

Con un buon programma di manutenzione, il pannello solare ha una vita di 25-30 anni e costa circa 7-8mila euro a kW installato. Ad esempio, un impianto da 3 kW con moduli mono o policristallino può costare circa 24-30 mila euro finali. Il costo dell’impianto, anche se elevato, viene ammortizzato nel corso degli anni grazie al sistema di Conto Energia, che stabilisce la vendita con tariffe fisse garantite per 20 anni a tre volte e mezzo il prezzo dell’elettricità pagato mediamente in bolletta.

Le società che operano nel settore delle energie rinnovabili sono state censite da Legambiente, che ha elencato sul proprio sito web tutta l’informazione di contatto riguardante ben 584 operatori, organizzata per settore e regioni.

Energia verde con una semplice tariffa

Se non si è in grado attualmente di sostenere la spesa di installazione di un impianto fotovoltaico, solare termico o eolico, oppure non si è proprietario dell’abitazione dove si risiede, è possibile comunque avere energia elettrica pulita grazie a molte società operanti nel mercato libero.

Parliamo delle tariffe energia verde, un particolare tipo di contratto che funziona esattamente uguale a una normale fornitura elettrica, erogando però esclusivamente energia prodotta da fonti rinnovabili e certificata come tale.

Per attivare queste tariffe non è necessario effettuare alcuna modifica all’impianto o al contatore, perché si tratta di una normale fornitura elettrica. La differenza risiede nel tipo di elettricità che la società distributrice farà arrivare all’abitazione del cliente.

Per quanto riguarda i costi, molte delle tariffe energia verde attualmente disponibile sul mercato non solo non prevedono un aggravio, bensì propongono un costo dell’energia più basso rispetto a quello stabilito dall’Autorità per la tariffa a Maggior Tutela, consentendo un risparmio in bolletta.

Alcune delle società energetiche operanti nel mercato libero che offrono tariffe energia verde sono:

  • A2A Energia
  • Acea Energia
  • Enel Energia
  • eni
  • Gas Natural
  • GDF SUEZ Energie
  • Illumia
  • Hera Comm

Infine, per conoscere i dettagli completi delle aziende energie rinnovabili che offrono questo tipo particolare di tariffe, consigliamo al lettore di rivolgersi al comparatore di SosTariffe.it per l’energia elettrica, che mette a disposizione dell’utente un bottone “Energia Verde” che filtra questa categoria di contratto. Seguite il link qui sotto per maggiori informazioni:

Vai alle aziende energie rinnovabili

Commenti Facebook: