Scadenza del bollo auto: è crisi per le auto storiche

Com’è noto la Legge di Stabilità ha eliminato le agevolazioni auto per le vetture over 20 e under 30 tanto da generare confusione per il possessori di auto storiche in vista della scadenza del bollo auto. C’è già chi pensa al trasferimento all’estero della vettura o all’occultamento della stessa fino al raggiungimento dei 30 anni. La conseguenza? Una perdita inestimabile per il patrimonio auto italiano.

Trasferimento dell'auto all'estero ed occultamento. Ecco le conseguenze del superbollo

Il 31 gennaio prossimo segnerà la scadenza del bollo auto, per questo i possessori di auto storiche cercano di reperire – soprattutto sul web – le notizie sulle novità legislative. Ebbene, la Legge di Stabilità ha eliminato definitivamente le agevolazioni auto per le vetture over 20 e under 30  creando il panico fra gli automobilisti.

Le drammatiche conseguenze del superbollo hanno già messo in crisi il settore, tanto da portare alcuni automobilisti ad optare per il trasferimento dell’auto all’estero, per l’occultamento della stessa o per la rottamazione. Il tentativo è quello di risparmiare il più possibile sul possesso di auto storiche, ma ciò comporterà l’inevitabile perdita di gran parte del patrimonio auto italiano.

Non tutti sanno che è ancora possibile d’altra parte  risparmiare sull’assicurazione auto. Le compagnie assicurative offrono infatti una classe fissa estranea al sistema bonus/malus e la guida libera inclusa nel prezzo. Confrontando le assicurazioni auto storiche scoprirai un mondo di sconti e promozioni.
Confronta preventivi RC auto

Per quanto riguarda il superbollo, questo va pagato entro il 31 gennaio 2015 secondo le modalità stabilite nella Regione di residenza. La scadenza del bollo auto va rispettata per ogni tipo di veicolo a motore, pena la cancellazione d’ufficio dal Pra.

Leggi di più sul Superbollo nel nostro articolo al riguardo.

Commenti Facebook: