Aumento dei prezzi al consumo di TIM: dal 1 aprile i pacchetti più convenienti

Addio alle tariffe a consumo, fase due. TIM prosegue con la sua politica di far evolvere verso le soluzioni flat i clienti rimasti legati alle vecchie offerte: dal 1° aprile, infatti, il costo delle chiamate al consumo verso fissi e cellulari nazionali, relativamente alle tariffe non ancora a forfait, raddoppierà, e in più verrà anche reintrodotto lo scatto alla risposta.

Torna lo scatto alla risposta per chi non ha ancora un'offerta flat

Verso le offerte flat

Si tratta in sostanza di un ritorno sui propri passi da parte di TIM, che meno di due anni fa, a novembre 2014, aveva abolito proprio lo scatto. Dal prossimo aprile, quindi, il prezzo delle chiamate a consumo per l’offerta Voce e le linea ISDN passerà da 10 a 20 centesimi al minuto, più lo scatto alla risposta di 20 centesimi. Il canone mensile rimane a 19 euro, così come restano alcune voci come lo sconto del 50% dopo le tre ore di conversazione al mese verso i fissi nazionali e la tariffazione a scatti anticipati di 60 secondi.

La manovra tariffaria di TIM, annunciata anche a mezzo stampa, dovrebbe riguardare circa 700mila clienti italiani con la linea di base che ancora non hanno aderito alle offerte a forfait. Chi non spende molto per telefonare non dovrebbe vedere un grosso aumento del canone; discorso diverso per chi invece fa parecchie chiamate e che, per evitare un aumento importante della propria bolletta, è meglio che cerchi un’altra offerta di TIM o migri verso un altro operatore.
Confronta le tariffe TIM

Le offerte di TIM

Per chi ha solo interesse a telefonare e non utilizza Internet la tariffa flat standard di TIM è oggi Tutto Voce, che a 29 euro al mese include la linea di casa e le chiamate illimitate verso numeri fissi e cellulari nazionali, senza scatto alla risposta. Un’offerta all inclusive in cui non si paga nemmeno l’attivazione della linea di casa (che normalmente costerebbe 97,60 euro) se si rimane con TIM per almeno 24 mesi.

In più, per chi attiva Tutto Voce, c’è anche la possibilità di scegliere l’opzione aggiuntiva “Opzione Mobile per Tutto Voce”: il suo costo è di 5 euro al mese in più e permette di avere a disposizione sul proprio numero TIM 200 minuti al mese verso tutti, 200 SMS al mese verso tutti e 200 MB di traffico Internet per navigare dal cellulare.
Scopri TIM Smart Casa
Se invece si vuole cogliere l’occasione anche per una nuova connessione Internet, TIM presenta ancora più offerte ADSL, tra cui le seguenti:

  • TIM Smart Casa, a soli 19 euro al mese per il primo anno per chi si abbona entro il 4 marzo (poi 39 euro al mese), con Internet illimitato fino a 20 mega, chiamate illimitate senza scatto alla risposta e TIM vision, e in più il noleggio gratuito per un anno del modem ADSL WiFI;
  • TIM Smart Mobile, con Internet illimitato fino a 20 mega, chiamate da 0 centesimi al minuto, TIMvision e una SIM con 2 GB di Internet 4G e 500 minuti al mese, a 29 euro al mese per i primi 12 mesi (poi 39 euro al mese) e modem gratuito per un anno;
  • TIM Smart Fibra, da 29 euro al mese per 12 mesi, con Internet illimitato fino a 100 Mega, chiamate a 0 centesimi al minuto e TIMvision, più il modem gratis in comodato d’uso.

Commenti Facebook: