Aumenti Fastweb, nuovi rincari da ottobre 2019: ecco gli utenti colpiti dalle rimodulazioni

Brutte notizie per i clienti Fastweb Mobile, operatore virtuale di Fastweb che utilizza la rete TIM per l’erogazione dei suoi servizi e che negli ultimi anni si era distinto per ottimi prezzi e per l’assenza di costi nascosti e modifiche contrattuali unilaterali. Da alcuni giorni, infatti, alcuni clienti Fastweb sono stati colpiti da nuove rimodulazioni con un rincaro dei costo mensili delle loro offerte. Ecco tutti i dettagli relativi alle rimodulazioni Fastweb di ottobre 2019. 

Fastweb annuncia nuove rimodulazioni. Ecco i dettagli

Anche Fastweb Mobile si aggiunge all’elenco degli operatori che hanno avviato delle rimodulazioni delle loro offerte nel corso di questi ultimi mesi. L’operatore virtuale di Fastweb, infatti, dallo scorso 17 ottobre ha avviato una serie di rincari per alcuni dei suoi clienti che stanno registrando un incremento dei costi mensili della loro offerta senza alcun bonus aggiuntivo concesso a titolo di compensazione della rimodulazione.

Fastweb ha giustificato questa nuova serie di rincari con la volontà di proseguire il processo di crescita (dopo aver migrato gli utenti su rete 4G+, infatti, l’operatore è al lavoro sulla nuova rete mobile 5G) e di “accelerare e supportare questo costante miglioramento dei nostri servizi, l’innovazione e l’arricchimento dell’offerta”

Tutti i clienti Fastweb interessati dalle rimodulazioni di ottobre 2019 riceveranno un avviso tramite SMS, in fattura o nell’area privata del sito Fastweb ed avranno la possibilità di recedere dal contratto e di passare ad altro operatore senza penali di alcun tipo. La comunicazione arriverà con almeno 30 giorni di preavviso come previsto dalla normativa.

Ricordiamo che i clienti Fastweb che hanno subito la rimodulazione hanno la possibilità di individuare la migliore tariffa disponibile consultando il comparatore di SosTariffe.it per offerte telefonia mobile che offre una panoramica completa su tutte le tariffe per smartphone attivabili permettendo, facilmente, di individuare le soluzione più convenienti in base alle proprie esigenze.

A titolo d’esempio, segnaliamo che i clienti Fastweb Mobile hanno la possibilità di attivare offerte come Kena 5,99 Flash, che mette a disposizione minuti ed SMS illimitati e 70 GB in 4G (con velocità limitata a 30 Mbps) al costo di 5,99 Euro al mese, oppure Giga 50 di Iliad, che offre minuti ed SMS illimitati in Italia, minuti illimitati verso l’estero e 50 GB al costo di 7,99 Euro al mese.Scopri le migliori offerte per smartphone

Rimodulazioni Fastweb: le offerte coinvolte

Fastweb, per il momento, non ha rilasciato un elenco completo delle offerte coinvolte dai nuovi rincari previsti per il mese di ottobre. Tutti i clienti dell’operatore, quindi, dovranno prestare molta attenzione alle comunicazioni inviate dall’operatore (consultando il conto Fastweb, gli SMS oppure contattando il servizio clienti del provider) per verificare se si è coinvolti dalla rimodulazione.

Al momento, è stata confermata una rimodulazione di 0.95 Euro al mese per alcune offerte non più attivabili (1000 minuti, 100 SMS e 30 GB che passerà da 6,95 Euro a 7,90 Euro al mese) che, nonostante il rincaro, continueranno a costare meno dell’attuale offerta Fastweb Mobile che include minuti illimitati, 100 SMS e 30 GB a 9,95 Euro al mese.

Nei prossimi giorni, la rimodulazione Fastweb potrebbe coinvolgere anche altre offerte e, quindi, altri clienti dell’operatore. Per questo motivo, ripetiamo, è molto importante verificare con molta attenzione le comunicazioni inviate da Fastweb. Per maggiori dettagli consigliamo di contattare il servizio clienti Fastweb (il numero di telefono a cui fare riferimento è il 146 che è attivo dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 22) oppure di recarsi in un negozio Fastweb (l’elenco completo dei negozi dell’operatore è disponibile sul sito web ufficiale.

Commenti Facebook: