Aumenta la tariffa Internet base giornaliera di Vodafone Italia

Notizia non molto positiva per una parte della clientela Vodafone Italia: la compagnia telefonica ha annunciato, infatti, una nuova tariffa base giornaliera per navigare su Internet sfruttando tutti gli apn, entrata in vigore il 1° luglio 2012: aumenta, infatti, il costo per chi si connette ad Internet senza un’offerta dati attiva. Dai 2,5 euro al giorno, infatti, il profilo sale a ben 4 euro per 500 MB. Superato tale bundle si pagheranno ulteriori 2 euro per ogni 100 MB, con scatti anticipati di 100 KB.

Ecco gli apn di riferimento:

  • web.omnitel.it;
  • wap.omnitel.it;
  • iphone.vodafone.it;
  • mobile.vodafone.it;
  • blackberry.net.

Come si può leggere nella pagina del sito dedicata alla tariffa base giornaliera Internet di Vodafone, “la tariffa è abilitata all’utilizzo del VOIP e non è valida per il traffico generato da applicazioni peer to peer o file sharing”.

Come abbiamo detto, la notizia non farà piacere ad una parte di clientela, anche se c’è da dire che ormai tantissima utenza ha dei profili che comprendono anche la navigazione Internet e prevedono costi decisamente inferiori o pacchetti tutto incluso (pensiamo ad esempio alla nuova Smart 200+).

Quindi, chi utilizza spesso questo servizio preferirà scegliere offerte dedicate e non affidarsi ad una tariffa base. Resta solamente il problema delle connessioni per sbaglio, anche se, soprattutto negli smartphone, questo tipo di errore è ormai praticamente impossibile da fare.

Commenti Facebook: