Attivare una tariffa luce o gas: cambiano i documenti da presentare

Cambiano alcune regole che riguardano l’attivazione delle tariffe luce o gas. In particolare, per attivare una fornitura presso un determinato indirizzo, sarà necessario dimostrare la proprietà, il regolare possesso o disponibilità (ad esempio, contratto di affitto) dell’immobile in questione. Sono alcune delle norme previste nel decreto casa, diventato legge a maggio, e che riguardano la lotta contro l’occupazione abusiva degli edifici.

come attivare una tariffa luce o gas
Per attivare una fornitura luce o gas adesso serve dimostrare la proprietà o il regolare possesso dell'immobile

Con l’entrata in vigore del Decreto Casa (Decreto Legge 28 marzo 2014, n 47, art. 5 “Lotta all’occupazione abusiva di immobili”), convertito in legge a marzo, sono state adottate nuove misure ed introdotti nuovi obblighi in materia di erogazione dei servizi di energia elettrica e gas.

In particolare, questo articolo 5 stabilisce che non possono essere più firmati contratti di fornitura, se non vengono riportati i dati del richiedente ed il titolo che attesti la proprietà, il regolare possesso o disponibilità (es. contratto d’affitto) dell’immobile per il quale è stata richiesta la fornitura.

Per questo motivo, qualora si volesse effettuare un subentro, una prima attivazione e voltura senza accollo su forniture di luce o gas per l’immobile indicato in fase di attivazione dell’offerta, il cliente riceverà dei moduli che dovrà inviare al venditore correttamente compilati e firmati, tramite fax o posta agli indirizzi indicati, insieme alla copia di un suo documento d’identità in corso di validità.

Con alcuni fornitori, ad esempio Enel Energia, il cliente potrà consegnare una copia autentica della documentazione attestante il titolo direttamente presso un Punto Enel. In ogni caso, verrà inviata una raccomandata di sollecito.

La mancata restituzione di questa documentazione comporterà l’annullamento del contratto stipulato, nonché la cessazione della fornitura.

Confronto Tariffe Energia Elettrica

Commenti Facebook: