Assicurazioni vita e infortuni

Le assicurazioni vita e infortuni proteggono dagli eventi inaspettati che stravolgono il tenore di vita di una famiglia. La malattia, l’invalidità che inabilita al lavoro (o peggio, la morte prematura del capofamiglia) comportano il crollo delle condizioni economiche, e in assenza della polizza vita, è difficile continuare a sostentarsi. Ecco cos’è, come funziona l’assicurazione e dove trovare la copertura più conveniente.

Scegli la polizza giusta per proteggere la tua famiglia

La vita è fatta di felicità e di insidie. Gli ostacoli che il cammino personale o della famiglia pongono nel corso degli anni, vanno affrontati nel migliore dei modi, sia spiritualmente che economicamente.

Quando qualcuno si ammala o nel peggiore dei casi, soffre un’invalidità improvvisa (senza contare l’ipotesi di decesso) la soluzione giusta è munirsi di assicurazioni vita e infortuni, perché rappresentano una riserva, un capitale da utilizzare nei momenti difficili.

Ecco come funziona una polizza vita e dove acquistare la più economica.

Come funzionano le assicurazioni vita e infortuni

Momenti lieti e meno lieti: la vita in famiglia è imprevedibile. I genitori supportano i figli anche fino a tarda età, ma quando gli anni avanzano, bisogna mettere in conto l’eventualità di malattie e infortuni.

Le assicurazioni vita e infortuni esistono per questo: per proteggere i membri del nucleo dai risvolti economici di eventi inattesi e dolorosi. In alcuni casi invece, le polizze vita proteggono la vita stessa, e rappresentano una rendita da sfruttare all’occorrenza.

Il funzionamento della polizza vita è semplice.

Una volta scelta la compagnia più economica e affidabile (puoi confrontarle con il comparatore apposito di SosTariffe.it cliccando qui), bisognerà compilare un modulo predisposto dall’ impresa con le informazioni su stato di salute, età, professione, sport praticati e abitudini (ex. fumatori o non fumatori).

In questo modo è possibile ottenere un preventivo personalizzato e calcolare il premio da versare.

Il premio in particolare, è una somma di denaro dovuta all’impresa alle scadenze previste dal contratto, che si accumula nel tempo andando ad accrescere il vero capitale (la riserva di cui si parlava) che, nel momento del bisogno, viene consegnato nelle mani del beneficiario nominato (un figlio ad esempio) o nella mani dello stesso contraente nei casi di recesso anticipato.
Confronta assicurazioni vita
Normalmente le assicurazioni vita e infortuni risarciscono al verificarsi dell’evento coperto, ma è sempre possibile il recesso, anche se, chiedendo la restituzione del capitale prima della scadenza, vengono applicate delle penali.

Tutti i tipi di assicurazioni vita e infortuni

E’ bene conoscere tutti i tipi di polizze vita per fare la scelta giusta. La vera distinzione si fa tra polizze caso morte, caso vita e polizze di tipo misto, eccole spiegate.

  • ASSICURAZIONI CASO MORTE: dietro pagamento del premio, spesso mensile, la compagnia si impegna a versare un capitale nelle mani del soggetto beneficiario indicato nel contratto al decesso del contraente. Questo tipo di assicurazione si distingue a sua volta in caso morte vita intera o temporanea. Nel primo caso il soggetto è coperto per tutta la durata della vita, nel secondo, solo in alcuni periodi;
  • ASSICURAZIONI CASO VITA: sempre dietro pagamento di un premio, la compagnia aiuta il contraente a realizzare una rendita vitalizia, da liquidare alla scadenza della polizza (è una sorta di sostituto previdenziale, un modo per custodire i risparmi);
  • ASSICURAZIONI MISTE: le assicurazioni vita e infortuni di tipo misto (che comprendono anche il caso morte) hanno una doppia funzione, perché l’erogazione del capitale avviene sia in caso di decesso che in caso di vita. Il premio è versato in modo separato, ma il cumulo di capitale è unico. Il risarcimento scatta in caso di decesso, infortunio, invalidità permanente o alla richiesta di riscatto.

Dove acquistare le più economiche assicurazioni vita e infortuni

La polizza vita più conveniente la trovi confrontando i preventivi con SosTariffe.it.
Polizze vita online
Sfruttando il comparatore, vediamo quanto costa una polizza vita Genertel con questa simulazione:

  • In caso di decesso voglio garantire alla mia famiglia un capitale di 50mila euro

Impostiamo una polizza di durata 10 anni, pagata da un contraente nato nel 1960. Il costo mensile è di appena 31,86 euro, 365,85 l’annuale e comprende il check-up medico gratuito, uno sconto del 10% e uno sconto sul premio per esito positivo dei precedenti check-up. Le assicurazioni vita e infortuni Genertel si impegnano ad anticipare ai beneficiari fino a 10mila euro di capitale per le prime spese impreviste e a contattare immediatamente i beneficiari per la liquidazione al verificarsi dell’evento coperto.

Commenti Facebook: