Assicurazione minicar: come fare e quale scegliere

A metà tra auto e moto, le minicar sono amatissime dai più giovani, mentre gli adulti le preferiscono al motorino per la maggiore stabilità, i consumi economici e la possibilità di muoversi agevolmente anche in città. Il loro successo è indiscusso ma molti riservano dubbi e domande sull’assicurazione minicar, in particolare ci si chiede quale polizza vada stipulata, se l’Rc auto o l’Rc moto. Ma non solo: le perplessità riguardano anche l’età per la guida e altri dettagli. Ecco le risposte che cercavate per fugare ogni dubbio.

Quadricicli alla ribalta. Ecco quando ci vuole l'Rc moto

Minicar alla riscossa: piccole, si trufolano nel traffico, con loro è semplice trovare parcheggio e inoltre consumano pochissimo. Le domande di chi si appresta ad acquistarne una però sono numerose: a che età si può guidare una minicar? Quale assicurazione minicar stipulare? Serve l’Rc auto o l’Rc moto? In questo articolo cercheremo di dare tutte le risposte.

A scapito dell’aspetto, che ricorda quello delle auto, le minicar appartengono alla categoria dei quadricicli leggeri ed è perciò necessario stipulare l’Rc moto. L’assicurazione minicar varierà nel prezzo a seconda della cilindrata, del valore e delle caratteristiche dell’assicurato, ma il costo si aggira attorno alle cifre previste per i cinquantini.

Su SosTariffe.it potete confrontare i prezzi delle assicurazioni e scegliere in un batter d’occhio l’Rc moto più conveniente.

Le minicar, se dotate di assicurazione minicar, possono essere guidate già dai 14 anni con uno specifico patentino, inoltre, non è previsto l’obbligo del casco in quanto l’ibrida auto-moto è provvista di copertura. Quest’ultimo motivo incoraggia l’acquisto di una minicar soprattutto da parte dei genitori per i propri figli: grazie alla maggiore stabilità una minicar è più sicura di un motorino.

In realtà i vantaggi dell’utilizzo di una minicar sono innumerevoli. Questi mezzi sono più piccoli rispetto alle normali vetture e sanno muoversi agevolmente nel traffico cittadino, ma non è finita qui. Come tutti i quadricicli a motore aventi cilindrata non superiore ai 50 cc, le minicar non possono superare i 45 km/h. Questo se da una parte vuol dire prestazione ridotte, dall’altra significa meno consumo, risparmio sul carburante e meno inquinamento. Da ultimo le minicar hanno libero accesso alle zone ZTL delle principali città italiane.

Infine, tornando all’assicurazione minicar, è bene sapere che oltre alla generica Rc moto, è necessario stipulare un’apposita assicurazione passeggero per coprire eventuali danni da sinistro stradale, da rinnovare esattamente come le altre assicurazioni una volta l’anno.
Confronta preventivi RC moto

Commenti Facebook: