Assicurazione casalinghe

Non sfidare gli imprevisti del lavoro domestico. Chi si assicura con INAIL al costo di sole 12,91 euro l’anno, è protetto dai rischi relativi ad infortuni avvenuti tra le mura di casa. Nota come assicurazione casalinghe, la polizza in questione garantisce il risarcimento per tutti i soggetti che svolgono un lavoro domestico abituale ed esclusivo. Quali sono le differenze rispetto alla polizza vita e come scegliere? Ecco la risposta.

Inail con te. L'assicurazione a basso costo che ti protegge e le differenze rispetto alla polizza vita

INAIL, l’Istituto Nazionale Infortuni sul Lavoro, tutela con la formula assicurazione casalinghe tutti i soggetti che svolgono attività nell’ambito delle mura domestiche senza vincoli di subordinazione. Il risarcimento garantito, riguarda gli infortuni che avvengono in casa, a differenza delle assicurazioni vita che proteggono e risarciscono in modo completo diversi rischi. Vediamo quindi quali sono le principali differenze tra polizza INAIL e polizza vita.
Trova polizza vita online

Cosa copre assicurazione casalinghe INAIL

Con la Legge n° 493/1999 è stata istituita l’obbligatorietà dell’ assicurazione casalinghe INAIL contro gli infortuni in ambito domestico per i seguenti soggetti:

  • coloro i quali hanno un’età compresa tra i 18 e i 65 anni compiuti;
  • che svolgono il lavoro per la cura dei componenti della famiglia e della casa;
  • che non sono legati da da vincoli di subordinazione mediante contratto (ex. colf o badanti);
  • che prestano lavoro domestico in modo abituale ed esclusivo.

Con riferimento alla formula assicurazione casalinghe INAIL, per “ambito domestico” si intende l’abitazione e le relative pertinenze (soffitte, cantine, giardini, balconi) dove risiede il nucleo familiare dell’assicurato. Se l’immobile fa parte di un condominio, si considerano come ambito domestico anche le parti comuni (androne, scale terrazzi, ecc.). Tra i luoghi tutelati comunque, rientrano anche  le residenze temporanee scelte per le vacanze, a condizione che si trovino in Italia. Non è tutelato, invece, l’infortunio in itinere.

A differenza della classica polizza vita, le cui offerte si rivolgono a qualunque soggetto (confronta ora le polizze vita con SosTariffe.it), la polizza INAIL prevede l’obbligo di assicurarsi per i seguenti soggetti: le casalinghe, gli studenti fuori sede; i titolari di pensione di età superiore ai 65 anni; i cittadini stranieri con permesso di soggiorno in attesa di occupazione; i lavoratori in mobilità o cassa integrazione; i lavoratori stagionali o a tempo determinato.

La legge prevede che all’interno dello stesso nucleo familiare possano assicurarsi più persone, fermi restando i requisiti di obbligatorietà. Sono esenti dall’obbligo di assicurazione casalinghe coloro i quali hanno un reddito personale complessivo lordo fino a 4.648,11 euro annui e chi fa parte di un famiglia con reddito complessivo lordo che non supera i 9.296,22 euro annui.

Quanto costa l’assicurazione casalinghe?

L’assicurazione INAIL costa 12,91 euro l’anno e può essere pagata con bollettino postale agli estremi indicati dall’ente sul proprio portale web oppure online, tramite lo stesso portale. Chi è soggetto all’obbligo di copertura ma non se ne munisce è soggetto ad una sanzione corrispondente all’importo del premio (12, 91 euro).

Cosa copre la polizza vita

La polizza vita è la soluzione perfetta per tutelare sé stessi e la propria famiglia da eventi futuri come la morte prematura o l’invalidità permanente. A differenza della copertura INAIL non è soggetta ad alcun obbligo di sottoscrizione e può essere acquistata da tutti a prezzi davvero concorrenziali. Le compagnie di assicurazioni impegnate nella compravendita di garanzie vita e infortuni, garantiscono un pronto risarcimento ai superstiti quando si verifica il decesso di chi provvede al sostentamento, oppure un capitale da utilizzare per qualsiasi esigenza (in caso di estinzione anticipata dell’assicurazione).

Come per l’assicurazione auto, il servizio di assicurazione vita e corrisposto dietro pagamento di un premio mensile, trimestrale o annuale. Per confrontare i preventivi polizza basta utilizzare il motore di ricerca offerto da SosTariffe.it

Polizze vita online

Commenti Facebook: