Assicurazione casa al Sud, quasi impossibile: prezzi e diffusione delle polizze

Assicurare casa al Sud Italia è molto difficile. I prezzi delle polizze sono, generalmente, più alti rispetto a quanto avviene al Centro ed al Nord Italia e non tutte le compagnie assicurative offrono le coperture necessarie per completare la propria assicurazione casa. Questi sono i risultati principali emersi dal nuovo osservatorio di SosTariffe.it che ha analizzato le proposte assicurative ed i prezzi per le polizze casa a Milano, Roma e Napoli. 

Ecco come varianti i costi delle assicurazioni Casa in base alla città dove è ubicato l'immobile

Il nuovo studio di SosTariffe.it si concentra sui prezzi e sulla diffusione delle polizze casa in Italia ed, in particolare, va ad analizzare la situazione prendendo in esame, a titolo esemplificativo, uno scenario in cui un single di 35 anni debba assicurare un appartamento di 90 metri quadrati a Milano, Roma e Napoli.

L’analisi di SosTariffe.it, basata sui dati raccolti dal comparatore di assicurazioni casa nel corso del mese di maggio 2019, conferma la presenza di particolari criticità nella città di Napoli dove i prezzi tendono ad essere più elevati rispetto a Roma e Milano e non sempre è possibile attivare tutte le coperture assicurative necessarie al completamento di una polizza casa.Confronta i preventivi e scopri l’assicurazione Casa più adatta a te

La soluzione più diffusa è il pacchetto “tutto compreso”

I dati raccolti da SosTariffe.it tramite il comparatore per assicurazioni casa confermano che la copertura assicurativa più diffusa è rappresentata dal pacchetto “tutto compreso”, una soluzione che include la copertura RC casa per la famiglia e le coperture incendio, eventi atmosferici e assistenza. 

Il costo di questo pacchetto è molto simile tra le tre città analizzate e, a differenza di altre coperture, non presenta un particolare legame con la posizione geografica. Nel caso analizzato, infatti, la soluzione “tutto compreso” presenta un costo medio di circa 230 Euro a Milano, 238 Euro a Napoli e 240 Euro a Roma.

Da notare che tutte le compagnie analizzate dall’osservatorio propongono questa soluzione per chi risiede a Milano o a Roma. Per quanto riguarda Napoli, invece, nonostante i costi della polizza siano molto simili rispetto a quelli delle altre due città è necessario sottolineare che solo il 55,5% delle compagnie permette ad un utente residente della città partenopea di sottoscrivere questa tipologia di polizza.

Questa differenza è solo una delle tante discrepanze che lo studio di SosTariffe.it ha evidenziando per quanto riguarda il settore delle assicurazioni casa tra il Sud Italia, ed in particolare la città di Napoli, ed il Centro e il Nord Italia, con i casi analizzati delle città di Roma e Milano.

La tabella qui di sotto riassume i risultati dell’osservatorio di SosTariffe.it che analizzeremo, nel dettaglio, nei paragrafi successivi.

Assicurare casa a Milano è più economica anche se alcune polizze costano meno a Roma

Per completare l’assicurazione casa è necessario affiancare al pacchetto “tutto compreso” anche altre coperture aggiuntive. Tra le polizze attivabili troviamo Furto, Scippo, rapina e truffa e Guasti causati da ladri che vengono proposte nell’88.8% dei casi a Milano. I costi di queste tre polizze per i residenti del comune lombardo sono, rispettivamente, 68, 36 e 5 Euro. A Roma, invece, le tre polizze vengono proposte dal 77,7% delle compagnie analizzate dall’osservatorio e presentano un prezzo leggermente più alto rispetto a Milano arrivando, in media, a costare 82, 46 e 6 Euro.

Nella capitale, in ogni caso, è possibile risparmiare puntando su altre polizze. A Roma, infatti, le polizze Infortuni domestici e Assistenza informatica, proposte dal 22,2% delle compagnie, presentano un costo medio di 34 e 32 Euro. A Milano, dove la percentuale di diffusione è la stessa, i costi medi salgono a 43 e 38 Euro. Per quanto riguarda la copertura Tutela aggressione, invece, sia a Milano che a Roma si registra una diffusione pari all’11.1%. Il costo medio, invece, è di 36 Euro a Roma e di 48 Euro a Milano.

In generale, quindi, Milano risulta mediamente più economica, per quanto riguarda i costi delle assicurazioni casa, anche se a Roma è possibile risparmiare su alcune coperture come le polizze Infortuni domestici e Tutela aggressione.

Assicurazione casa a Napoli: prezzi più alti e coperture non sempre disponibili

La città di Napoli, per quanto riguarda l’assicurazione casa, presenta diversi elementi di difficoltà con gli utenti che devono fare i conti con costi medi molto più alti rispetto ai dati registrati a Milano e Roma e con una diffusione delle coperture aggiuntive molto ridotta. In alcuni casi, infatti, le compagnie non consentono di sottoscrivere determinate coperture se si vuole assicurare una casa a Napoli.

Per quanto riguarda la polizza Furto, ad esempio, la diffusione è del 44.4%, un valore decisamente inferiore rispetto a quanto registrato per Milano e Roma, mentre il prezzo medio è di ben 130 Euro, quasi il doppio di Milano e più del 50% di Roma. La polizza Scippo, rapina e truffa, anch’essa disponibile nel 44.4% dei casi, presenta un costo di 75 Euro risultando così molto più cara di quanto registrato nelle altre due città italiane. Per la copertura Guasti causati da ladri, infine, si registra un costo medio di 11 Euro con una diffusione del 44.4%.

Da segnalare, inoltre, che la copertura assistenza informatica viene proposta solo dall’11.1% delle compagnie analizzate e presenta un costo medio di circa 40 Euro. I casi che chiariscono al massimo la particolare situazione del mercato assicurativo per la casa a Napoli riguardano le polizze Infortuni domestici e Tutela aggressione. Queste due polizze, infatti, non vengono proposte da alcuna compagnia assicurativa nel caso in cui il contraente punta ad assicurare il proprio appartamento ubicato nel comune di Napoli.

Il caso di Napoli conferma, quindi, le notevoli differenze tra i costi dell’assicurazione casa al Sud Italia ed il Centro-Nord Italia. Proteggere la propria casa al Sud ed, in particolare, a  Napoli è molto più difficile sia per minor disponibilità di polizze che per i costi più elevati.

Commenti Facebook: