Assicurazione auto neopatentati

Per un neopatentato ottenere un’assicurazione auto economica non è semplice perché le compagnie assicurative calcolano il premio totale in base al rischio. La minor esperienza di chi acquisisce da poco la licenza di guida, fa presumere un rischio di sinistri più elevato, e più elevato è il rischio più la polizza risulterà costosa. Eppure, esistono alcuni escamotage per trovare un’assicurazione auto neopatentati conveniente: scopriamoli insieme in questo articolo, in cui troverete  anche il preventivo assicurazione giusto per voi.

Il preventivo assicurazione più economico è online con SosTariffe.it

I neopatentati fanno molta fatica a trovare un’assicurazione a basso costo e a sopportare le spese per mantenere l’auto, per questo molte volte intervengono i genitori con alcuni trucchetti per risparmiare. Non tutti sanno come rendere conveniente una polizza per proprio figlio, e in questo articolo vi sveleremo cosa fare per trovare l’assicurazione auto neopatentati più economica e il preventivo assicurazione migliore.

Innanzitutto è consigliabile mantenere l’auto intestata e assicurata con nominativo del genitore, e comunicare alla compagnia la presenza di un secondo conducente in qualità di neopatentato. In questo modo, a causa della presenza di un secondo guidatore “inesperto” il premio complessivo subirà un rialzo, ma rimanendo la classe di merito di riferimento quella del genitore, il costo sarà comunque minore rispetto ad una prima assicurazione neopatentati in 14° classe.

Qualora l’auto venisse intestata o cointestata al neopatentato il costo dell’assicurazione sarebbe maggiore, e la prima assicurazione rientrerebbe automaticamente nella 14° classe di merito universale, ovvero la classe più alta e costosa attribuita ai neopatentati a causa dell’impossibilità, da parte della compagnia, di conoscere la storia assicurativa del cliente.

Risparmiare con la Legge Bersani

Il rimedio più attuale per garantirsi un’assicurazione auto neopatentati meno costosa è fare ricorso alle agevolazioni previste dalla Legge Bersani. La Legge Bersani consente, in caso di acquisto di una nuova auto o di una nuova moto (anche usata) di succedere direttamente nella classe di merito più favorevole esistente all’interno del proprio nucleo familiare.

Così, i neopatentati potranno “ereditare” la classe di merito di padre, madre o fratelli e sorelle purché presenti nello stato di famiglia a seconda del veicolo, che deve essere il medesimo (auto-auto o moto-moto), e usufruire di sconti notevoli su Rc auto ed Rc moto. Per iniziare a risparmiare basta cercare il miglior preventivo assicurazione con SosTariffe.it.
Confronta preventivi RC moto
SosTariffe.it dà l’opportunità ai neopatentati di visualizzare diverse offerte, scovare l’assicurazione auto meno costosa, che si trova in cima alla lista preventivi, e di segnalare/richiedere alla compagnia l’applicazione della Legge Bersani.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: