Assicurazione animale domestico: quando proteggere gli amici a quattro zampe

Proteggere i nostri animali domestici con un’apposita polizza assicurativa mette al sicuro non soltanto dai danni che possono causare a cose o persone, ad esempio con un morso, ma permette di avere il rimborso anche per le spese veterinarie sostenute in seguito a un infortunio o a un intervento chirurgico, con diverse possibilità: qui di seguito, ecco come funzionano le assicurazioni per i nostri inseparabili amici.

Copertura per infortuni a terzi ma anche per le spese sanitarie

L’assicurazione per gli animali

Chi ha un cane o un gatto o un altro animale domestico può essere interessato a stipulare un’assicurazione in grado di proteggere dai danni potenzialmente causati dal nostro pet, ma anche far sì che i nostri amici a quattro zampe siano protetti in caso di incidenti e infortuni, con rimborso delle spese veterinarie. 

Esistono oggi diverse tipologie di polizza che vengono incontro alle diverse esigenze dei padroni e degli animali, con la possibilità di combinare tra di loro le varie coperture in modo da avere un prodotto personalizzato e su misura.
Confronta le assicurazioni animali »

La responsabilità verso terzi

Quando il proprio animale causa – volontariamente o involontariamente – dei danni a cose o persone, ad esempio in seguito a un morso, è il proprietario che viene considerato civilmente responsabile per i danni. Proprio per questo sono state pensate le polizze per gli animali che offrono la garanzia per la responsabilità civile verso terzi, tutelando il padrone da eventuali lesioni o danni, oltre a proteggere dagli infortuni dell’animale e aiutare nelle cure in caso di malattia.

È sempre possibile stipulare delle polizze generiche che coprono soltanto i danni causati a terzi, ma non le eventuali spese veterinarie – che quindi finiscono con il gravare sul proprietario – oppure formule più complete con la tutela sanitaria: questa rimborsa le spese sostenute per gli interventi chirurgici a cani e gatti, dovuti a infortunio, incidente o malattia. In più tra le coperture può esserci anche la consulenza e la tutela legale, per avere un’adeguata assistenza in caso di controversie.

MiFido e le sue tutele online

Oggi è possibile stipulare polizze per la copertura assicurativa di cani e gatti anche online, con compagnie come Yolo e Sara Assicurazioni che hanno studiato la formula MiFido, con premio mensile e la possibilità di interrompere il contratto quando si vuole e senza pagare penali.

In questo caso è previsto il rimborso delle spese per malattie o infortuni e interventi chirurgici o perfino le spese funerarie, se previste dal contratto. Come per le assicurazioni sulla vita, anche in questo caso l’ammontare del premio dipende anche dall’età dell’animale.

Commenti Facebook: