ASMALLWORLD diventa italiano?

Il social network “A Small World” potrebbe diventare presto italiano. L’imprenditore italiano Arturo Artom, con Artom Innovazion potrebbe acquistare la maggioranza relativa della società.

Arturo Artom sarebbe pronto a rilevare il 40% del social network, che sarebbe in vendita. La quota in vendita è quella di Harvey Weimstein, e Bob Miramax, della Weimstein Company.

asmallworld

Facebook ultimamente ha messo in sofferenza l’esclusivo A Small World, ma potrebbe essere il momento del rilancio per creare una comunità molto più grande sulla scia del fratello “popolare” sfruttando anche gli insoddisfatti e i delusi dei network maggiori.

etwork “A Small World” potrebbe diventare presto italiano. L’imprenditore italiano Arturo Artom, con Artom Innovazion potrebbe acquistare la maggioranza relativa della società.

Arturo Artom sarebbe pronto a rilevare il 40% del social network, che sarebbe in vendita. La quota in vendita è quella di Harvey Weimstein, e Bob Miramax, della Weimstein Company.

asmallworld

Facebook ultimamente ha messo in sofferenza l’esclusivo A Small World, ma potrebbe essere il momento del rilancio per creare una comunità molto più grande sulla scia del fratello “popolare” sfruttando anche gli insoddisfatti e i delusi dei network maggiori.

Commenti Facebook: