Arrivano i Televisori 3D, ma il costo?

Arriva la nuova generazione di televisori 3D e utilizzeranno gli occhialini 3D inclusi nell’acquisto del televisore di nuova generazione.

I nuovi televisori 3D ready costano ancora troppo: il prezzo è del 50% superiore rispetto ad un normale televisore LCD. Ecco i principali modelli in arrivo:

Samsung, leader nell’innovazione e nella commercializzazione delle nuove tecnologie, dopo i televisioni LED ultrapiatti presenta anche i nuovi televisori 3D ad un costo di circa 1.500 euro per una TV 3D da 40 pollici (modello UN40C7000). Il top di gamma Samsung UN55C900 con schermo da 55 pollici sfiora i 5.000 euro.

Lg Electronics non sta a guardare e propone un televisione 3D di 47 pollici ad un prezzo “proibitivo” di 3.000 euro ma potrà avere il cinema nel salotto. La serie è LX9900 in arrivo a maggio con i ricevitori Freeview HD, Bluetooth, Wi-Fi e tecnologia NetCast.

Anche Sony presenta i nuovi Bravia 3D della Sony ad un costo indicativo di 2.300 euro per una Tv 3D ready da 40 pollici. La commercializzazione inizierà dal Giappone dal mese prossimo per poi arrivare in Europa. I modelli Sony LX900 partono da 40 pollici per arrivare fino a 60 pollici. I prezzi sono stellari, come le prestazioni, e toccano i 4.700 per il top di gamma.

Ma che distanza serve per vedere un film in 3D in modo accettabile? Saranno sufficientemente spaziosi i salotti di casa?

I problemi legati ai dolori ed emicrania sono stati risolti?

uova generazione di televisori 3D e utilizzeranno gli occhialini 3D inclusi nell’acquisto del televisore di nuova generazione.

I nuovi televisori 3D ready costano ancora troppo: il prezzo è del 50% superiore rispetto ad un normale televisore LCD. Ecco i principali modelli in arrivo:

Samsung, leader nell’innovazione e nella commercializzazione delle nuove tecnologie, dopo i televisioni LED ultrapiatti presenta anche i nuovi televisori 3D ad un costo di circa 1.500 euro per una TV 3D da 40 pollici (modello UN40C7000). Il top di gamma Samsung UN55C900 con schermo da 55 pollici sfiora i 5.000 euro.

Lg Electronics non sta a guardare e propone un televisione 3D di 47 pollici ad un prezzo “proibitivo” di 3.000 euro ma potrà avere il cinema nel salotto. La serie è LX9900 in arrivo a maggio con i ricevitori Freeview HD, Bluetooth, Wi-Fi e tecnologia NetCast.

Anche Sony presenta i nuovi Bravia 3D della Sony ad un costo indicativo di 2.300 euro per una Tv 3D ready da 40 pollici. La commercializzazione inizierà dal Giappone dal mese prossimo per poi arrivare in Europa. I modelli Sony LX900 partono da 40 pollici per arrivare fino a 60 pollici. I prezzi sono stellari, come le prestazioni, e toccano i 4.700 per il top di gamma.

Ma che distanza serve per vedere un film in 3D in modo accettabile? Saranno sufficientemente spaziosi i salotti di casa?

I problemi legati ai dolori ed emicrania sono stati risolti?

Commenti Facebook: