Arriva l’internet satellitare di OpenSky per il comparto agricolo

Grazie ad un accordo fra Confagricoltura ed OpenSky, un operatore internet specializzato nella fornitura di servizi ADSL satellitari, da oggi sarà possibile installare la banda larga anche nelle zone rurali o non coperte dai normali cavi telefonici ed internet, ad un prezzo più accessibile.

Confronta le offerte OpenSky

Soddisfazione si è vista da entrambi i vertici, sia dell’azienda, che di Confagricoltura, che in questo modo ha voluto dare rilancio ad un settore, quello dell’informatizzazione per le imprese, praticamente ad un livello disastroso, fino ad oggi.

La distribuzione di linee fino a 20 Mega in tutti i terreni, consentirà alle aziende di incrementare il fatturato, con processi molto più semplici ed immediati, e con la possibilità di utilizzare internet per qualunque cosa, dall’organizzazione degli ordini, fino a software gestionali appositi. Ma ancora, l’invio di fatture, la comunicazione web e quant’altro, consentiranno finalmente lo sviluppo tecnologico di un comparto, quello agricolo, ancora molto arretrato sotto questo punto di vista.

Tutti i titolari di imprese che vorranno usufruire del servizio, potranno selezionare uno dei vari profili internet, secondo le proprie necessità ed esigenze, e seguire le apposite istruzioni dedicate, frutto dell’accordo con Confagricoltura.

La tecnologia di Tooway OpenSky è molto semplice; tramite l’installazione di speciali parabole sarà possibile navigare ad alta velocità con la banda larga, senza il passaggio di qualsiasi tipologia di cavo o impianto del caso. Dalla parabola ci si collegherà ad un modem apposito, che se disponibile in modalità WiFi, consentirà di coprire con internet tutta l’area del proprio capannone o della struttura aziendale del caso, in pochi e semplici passi.

Commenti Facebook: