Arriva Dplay, lo streaming di Discovery Italia

Ieri Discovery Italia ha lanciato ufficialmente un nuovo servizio di video streaming gratuito, Dplay, che permetterà di vedere in qualsiasi situazione i programmi principali del portfolio free to air dell’operatore multipiattaforma. I contenuti disponibili sono già più di 2000, anche in alta definizione, e sono destinati ad aumentare in fretta nelle prossime settimane.

Dplay
Già 2.000 contenuti disponibili al debutto su varie piattaforme

Secondo Alessandro Araimo, SVP & Chief Operating Officer, «la tecnologia sta cambiando le abitudini di consumo delle persone che comunque ricercano l’affidabilità e la qualità a cui sono abituati. Con Dplay, importante progetto internazionale del gruppo, offriamo un’immersione totale senza limiti di spazio e tempo nel mondo dei contenuti Discovery, con accesso gratuito e un’esperienza di visione davvero coinvolgente. Dplay è la conferma del nostro approccio multipiattaforma e della volontà di raggiungere un pubblico sempre più ampio, con un palinsesto personalizzabile, fruibile ovunque da differenti device: pc, smartphone e tablet».

Dplay sarà infatti disponibile su diversi device e in modalità on demand, con un’interfaccia semplice e intuitiva, una ricca library di contenuti gratuiti, possibilità di personalizzazione e di accesso in ogni occasione: tra i canali ci sono Real Time, Dmax, Focus e Giallo e, nelle prossime settimane, Deejay Tv, K2 e Frisbee. Oltre al sito di Dplay, esiste anche un’app dedicata per smartphone iOS e Android, e per le prossime settimane è previsto il lancio anche per tablet.

Un’offerta, quella di Discovery Italia, che va quindi ad animare un mercato dove già operano Sky Online, Infinity Tv e a ottobre arriverà Netflix (ne avevamo parlato qui). Cliccando sul pulsante qui sotto è possibile accedere al comparatore per individuare le offerte tv streaming più convenienti.
Confronta le offerte tv streaming

Commenti Facebook: