Apple WWDC 2014: iOS 8 in autunno, a bordo di iPhone 6

iPhone 6 non è stato svelato durante il keynote di apertura dell’edizione 2014 della Worldwide Developers Conference. Protagonista dell’evento è stato iOS 8, il sistema operativo mobile Apple di nuova generazione, già disponibile in versione beta per gli iscritti al Dev Center, i quali possono mettere mano anche al nuovo SDK (Software Development Kit). A detta della casa di Cupertino, si tratta della release più importante del lancio di App Store

iOS 8 sarà disponibile in autunno per iPhone 6 e i modelli di iDevice compatibili
Le principali novità e funzioni introdotte da Apple in iOS 8

iOS 8 sarà distribuito in autunno in forma di aggiornamento software gratuito per iPhone 4S, iPhone 5, iPhone 5C, iPod touch di quinta generazione, iPad 2, iPad con display Retina, iPad Air, iPad mini e iPad mini con display. Ma prima debutterà a bordo di iPhone di nuova generazione, il cosiddetto iPhone 6. Così, almeno, vuole la tradizione di casa Apple.

Confronta offerte per iPhone

«iOS 8 offre nuovi modi più semplici, veloci e intuitivi di usare il tuo dispositivo, con nuove funzioni incredibili, come Libreria Foto iCloud, la nuova app Messaggi, la tastiera QuickType e un’app Salute completamente nuova», ha dichiarato Craig Federighi, vicepresidente senior della divisione Software Engineering di Apple.

Immagini e Libreria Foto iCloud

Con iOS 8, l’applicazione Immagini e la Libreria Foto iCloud consentono l’accesso a tutte le fotografie e a tutti i video, ovunque e in qualsiasi momento, informa il comunicato stampa ufficiale diffuso da Apple.

«Le foto sono ancora più facili da trovare e sono organizzate in maniera coerente su tutti i dispositivi abilitati. L’app Immagini può raddrizzare in automatico l’orizzonte nelle foto e, grazie agli intelligenti strumenti di editing, è possibile regolare velocemente la luminosità e il colore, o accedere ad altri tool avanzati per un editing ancora più preciso».

Con Libreria Foto iCloud – prosegue Apple – ogni modifica e ogni effetto sono aggiornati in automatico su tutti i dispositivi in dote all’utente.

Messaggi

Apple promette conversazioni in Messaggi ancora più coinvolgenti, grazie alla possibilità di comunicare con un solo scorrimento di dito. «Basta toccare Talk per condividere messaggi vocali, e con lo stesso semplice gesto si possono condividere anche video e foto direttamente da Messaggi», spiega la società della Mela morsicata.

I messaggi di gruppo consentono con iOS 8 di aggiungere e rimuovere contatti, uscire da una conversazione e attivare l’opzione per non essere disturbati. Gli utenti possono altresì sfogliare con facilità tutte le fotografie e i video all’interno di una conversazione e condividere più immagini e filmati in contemporanea. È inoltre possibile scegliere se condividere la posizione attuale di Messaggi per un’ora, un giorno o più lungo.

Salute

La nuova applicazione Salute raccoglie le informazioni definite dall’utente dalle varie app per la salute e i diversi dispositivi di fitness. Previa autorizzazione dell’utente, ogni applicazione in iOS 8 può usare informazioni specifiche da altre app. iOS 8 offre infatti agli sviluppatori le API (Application Programming Interface) HealthKit, che abilitano la comunicazione fra le varie app per la salute e il fitness.

«Per esempio, le app Nike+ che usano NikeFuel potranno attingere ad altri parametri chiave di HealthKit, come il sonno o l’alimentazione, per costruire un profilo utente su misura e migliorare le prestazioni sportive», spiega Apple.

QuickType

In iOS 8 debutta una nuova immissione testi predittiva per la tastiera QuickType di Apple, che promette maggiore intelligenza e personalizzazione. «QuickType capisce il modo in cui l’utente comunica, suggerendo le espressioni preferite, permettendogli così di scrivere intere frasi con appena un paio di tap. Tutto ciò che la tastiera impara è codificato sul dispositivo dell’utente e non viene mai inviato sul cloud».

In Famiglia

Con iOS 8 debutta anche In Famiglia, «un modo ancora più facile di comunicare e condividere acquisti, foto e calendari con gli altri membri dello stesso nucleo familiare, che potranno sfogliare e scaricare gli acquisti di iTunes, iBooks e App Store degli altri». La funzione In Famiglia consente la partecipazione fino a sei famigliari, ciascuno con il proprio ID Apple.

«I genitori possono creare ID Apple per i figli, che comprendono Ask to Buy, una funzione che richiede l’autorizzazione da parte dei genitori per gli acquisti dei più piccoli», evidenzia la casa di Cupertino.

Attraverso la funzione In Famiglia, inoltre, l’applicazione Salute tiene tutti connessi in automatico, creando uno streaming foto condiviso e un calendario condiviso della famiglia, e consente di individuare la posizione dei famigliari e dei loro dispositivi, aggiunge Apple.

iCloud Drive

iOS 8 porta con sé anche iCloud Drive, una soluzione per archiviare, accedere e modificare «in totale sicurezza» documenti di ogni tipo da tutti i dispositivi dell’utente. Quando si apportano modifiche su un device, la versione più aggiornata del documento appare sugli altri dispositivi iOS, Mac, PC Windows e sul sito icloud.com.

Tra le altre novità e funzioni introdotte a bordo di iOS 8, si segnalano:

  • miglioramenti del design «che potenziano ulteriormente l’incredibile interfaccia di iOS 7», con notifiche interattive, accesso rapido ai contatti principali, possibilità di passare velocemente dalla casella di posta in entrata alle bozze in Mail, e suggerimenti intelligenti
  • funzionalità Spotlight ampliate per fornire risultati sulla base non soltanto del dispositivo, ma anche di articoli di Wikipedia, news e luoghi nelle vicinanze
  • maggiore continuità fra iPhone, iPad e Mac, incluse le funzioni Handoff  (che consente di iniziare un’attività su un dispositivo e concluderla su un altro) e Instant Hotspot, e la possibilità di fare e ricevere chiamate e inviare SMS ed MMS da Mac o da iPad

Commenti Facebook: