Apple Watch, “svelato” laboratorio segreto per le app

La notizia forse non era così criptica come qualcuno ha pensato di mostrare, ma pare che nel quartier generale di Apple esista realmente una sorta di “laboratorio segreto” all’interno del quale la società di Cupertino e alcuni partner di principale riferimento stiano sperimentando alcune app per lo smartwach della Mela, l’Apple Watch.

A Cupertino è in funzione un laboratorio segreto per le app del Watch...
A Cupertino è in funzione un laboratorio segreto per le app del Watch...

L’indiscrezione, a poche ore dal lancio ufficiale dell’Apple Watch, a San Francisco, ha avuto il pregio di rivitalizzare la già elevata attenzione nei confronti di uno dei prodotti più attesi per la prossima primavera. Un prodotto che – sostiene Jon Ivy al Financial Times, è “il più personale che Apple abbia mai fatto, con migliaia e migliaia di ore di valutazioni e test“.

Confronta tariffe cellulari

L’occasione della presentazione del Watch al quotidiano finanziario è stata altresì ghiotta per arricchire l’attesa di qualche ulteriore chicca. Il designer di Apple ha ad esempio confermato che il Watch avrà la funzione Glance, che permetterà di visualizzare sul quadrate informazioni in tempo reale su meteo, Borsa, eventi del calendario e tanto altro ancora, senza dover necessariamente estrarre il proprio iPhone dalla tasca.

Una dichiarazione che sembra indirettamente confermare anche un altro elemento di grande valore: il dispositivo non sarà autonomo – come invece avviene per il Samsung Gear S, ma dovrà necessariamente essere utilizzato in abbinamento ai device di telefonia mobile di Apple.

Ancora poche ore di attesa, e tutti i punti interrogativi verranno svelati…

Commenti Facebook: